I trekking più belli del mondo - Andare a Zonzo

LAUGAVEGUR TRAIL

Il Sentiero delle sorgenti calde, il Laugavegur, attraversa la parte sud-occidentale dell’Islanda, snodandosi fra montagne variopinte, valli, canyon, acque termali, cascate, vulcani. L’itinerario parte dalle sorgenti calde della regione montuosa del Landmannalaugar per giungere fino alla Foresta di Thor, in islandese Thórsmörk, una spettacolare valle compresa tra due ghiacciai.

IL SENTIERO AZZURRO

Si snoda interamente all’interno del Parco nazionale delle Cinque Terre su antichi tracciati e mulattiere, solcando la costa rocciosa ligure a picco sul mare. Il Sentiero Azzurro mette in comunicazione i pittoreschi paesi delle Cinque Terre, siti inseriti nella lista del patrimonio UNESCO. Difficoltà: facile.

GR20

Ha la nomea di essere l’itinerario trekking più impegnativo d’Europa; il Sentier de grande randonnée o GR20, è un percorso che taglia l’isola seguendo la catena montuosa principale. Il dislivello totale è di oltre i 13.000 metri e prevede un impegno fisico intenso, ripagato da scenari bellissimi che spaziano dalla macchia mediterranea a paesaggi più prettamente alpini.

APPALACHIAN TRAIL

Più semplicemente noto come A.T., è considerato il trekking più importante degli U.S.A. per la sua lunghezza e difficoltà ma anche per la natura e la storia che coinvolge. Il sentiero si estende tra il Monte Katahdin, il Maine e la Springer Mountain, in Georgia, attraversando 14 stati.

CAMINO FRANCES

E’ l’itinerario più famoso fra quelli che compongono il Cammino di Santiago de Compostela ed è lungo poco meno di 800 km. Oltre il 60% dei pellegrini sceglie questo percorso perché è da questo tracciato che è possibile ottenere il massimo dalla “pilgrims experience”.

From Navago.it

Torna su