domenica 18 novembre 2018

SCALA SANTA E ROMITORIO

Immersi nei boschi selvaggi della Montagnola senese, tra luoghi sacri e pievi percepiremo il senso della contemplazione e scopriremo la Scala Santa e il Romitorio.

Contributo di partecipazione

€19
  • *Si ricorda che la prenotazione diviene effettiva, solo al momento del pagamento del contributo.

Iscriviti alla newsletter

Ci inoltreremo nei fitti boschi e nelle dolci campagne della Montagnola senese dove faremo inaspettati incontri con luoghi di rara bellezza e sorprendentemente ci troveremo in cima alla Scala Santa dove percepiremo la difficile ascesa degli uomini verso la salvezza.

Da una parte avremo il Romitorio e dall’altra la vista spazierà sulla Villa di Cetinale, una delle più belle ville seicentesche toscane, e il suo parco, il Parco della Tebaide.
Il percorso ci porterà alla fantastica Pieve romanica di Pernina, avvolta in una pace quasi surreale in mezzo al prato e al bosco e poi come dei veri pellegrini arriveremo alla Pieve a Ponte a Spino, uno degli edifici romanici di maggior interesse del senese.

Suavis locus ille: questa è l’espressione che fa riferimento alla bellezza naturale del luogo e da cui sembra derivi il nome di Sovicille, punto di partenza e di arrivo della nostra esperienza.

La Montagnola senese è un SIC (Sito di interesse comunitario). Infatti nonostante sia stata popolata fin dall’epoca etrusca e romana, la Montagnola ha conservato un buon grado di naturalità e una notevole diversità di habitat, ma allo stesso tempo è un concentrato di castelli, pievi, eremi, che nessuno immaginerebbe di incontrare.

Highlights: La Montagnola senese e i suoi boschi, Villa di Cetinale, Scala Santa, Romitorio, Pieve di Pernina, Tomba etrusca, Pieve a Ponte a Spino.

Pranzo Condiviso.

Lunghezza: circa 16 Km

Dislivello totale in salita: circa 650 metri.

Guida: Florian

Bambini sotto i 7 anni: NO

Bambini tra gli 8 e i 12 anni: SI

Cani al guinzaglio: SI

Appuntamento previsto col gruppo a Firenze alle ore 8:15.

Partiremo con auto private, ma sarà possibile anche chi non ha macchina partecipare; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro a Firenze.

Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.

Informazioni precise su orario e luogo di incontro verranno forniti dopo la prenotazione.

Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18. Successivamente rientro in auto a Firenze.

Evento a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi attraverso questo sito. 


LIVELLO:

FACILE

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Abbigliamento: 1 Lt di Acqua, Zaino, Scarpe da trekking (possibilmente alte), K-way o guscio, cappello.

COMPRESO NELLA QUOTA:

Organizzazione
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica
Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti e tutto quello che non è specificato nella voce "Compreso nel Contributo".
Costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza di Firenze al punto di partenza del trekking di circa € 20/25 da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)