Camminare sul crinale da sempre un certo senso di libertà.

Camminare sul quel crinale da particolari soddisfazioni. Siamo tra la Romagna e la Toscana, terra di confine, dove San Pier Damiani, un migliaio di anni fa, dette il via all’edificazione di tre eremi: Lozzole, Gamogna e Trebbana.

Posti splendidi, sperduti, intimi, pieni storia da raccontare.

E così Sabato primo Aprile, ce ne siamo andati a camminare là; a Trebbana dove abbiamo incontrato Luca che ha scelto la vita eremitica, con i suoi asinelli, la sua cavalla, il suo cane. Nella quiete della querce secolare, Luca custodisce segreti di vita, di passione, di amore per la natura e la solitudine.

Ce ne siamo andati a camminare là anche a Gamogna, dopo aver salutato Luca e Trebbana, e avere percorso crinale e salite per una quindicina di Km. Siamo arrivati a Gamogna, stanchi ma felici. E abbiamo goduto dell’ultimo solicino prima del tramonto e della pace che circonda l’eremo.

Grazie a tutti. A quelli che hanno partecipato, a quelli che hanno dato buca all’ultimo, a quelli che “madonna, ma non era un trekking facile??”

Trebbana