Badia di Moscheta | Escursioni | Andare a Zonzo

Badia di Moscheta


Domenica 16 Febbraio 2020

Negli scenari piccoli, raccolti, fatti di piccole cose e lunghe consolidate tradizioni, possiamo davvero trovare la pace e la tranquillità dello spirito, ma anche della vista. Tutto questo succede a Badia di Moscheta.

19,00

Disponibilità: Evento a numero chiuso. Posti ancora disponibili.

DESCRIZIONE

In questa escursione esploreremo un’altra piccola porzione di Mugello, partendo dalle vicinanze della Badia di Moscheta, un luogo certamente magico e affascinante, ove, non è difficile vedere daini, caprioli, cinghiali e cavalli, non proprio allo stato brado ma quasi.

Poco lontano, su uno dei grandi passi dell’appennino tosco-romagnolo, su di un piccolo cippo in pietra possiamo leggere una citazione dedicata a un fiore sacro e tanto caro a D’Annunzio, estratta proprio dall’Alcione e collocata negli anni ’30, dopo una visita del poeta alla Villa Gordigiani a Striano di Ronta di Mugello. Si legge: “io so dove fiorisce l’asfodelo là nel chiaro Mugello al Giogo sopra Scarperia, lo vidi fiorir di bianco”.

Ci incammineremo fra boschi fitti verso crinali aperti, come alla ricerca di spazi ampi e di aperture dopo la salita, rimarremo in quota di crinale attraversando castagneti e faggete. Potremo ammirare uno degli ambienti più raccolti e spettacolari del Mugello, con una vista a 360°e poi discenderemo in gole profonde e scheggiate, attraversate da azzurri corsi d’acqua, fino al rientro, al punto di partenza. Un anello dolce, bello e indimenticabile.

HIGHLIGHTS:

Badia di Moscheta, Giogarello, Pian di Rovigo, Valle dell’Inferno, Ghost Town.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 15 Km circa


DISLIVELLO: circa 500 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': FACILE


ABILITA': PRINCIPIANTE


GUIDA: PIETRO

CHI NON PUO' PARTECIPARE:


CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTO: Firenze | ore: 08:30



LOGISTICA

ATTREZZATURA NECESSARIA:

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti; i costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking di circa 15 € da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)
Tutto quello che non è specificato nella voce “La quota comprende”.

SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:30. Successivamente rientro in auto al punto di incontro della mattina.




ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


Potrebbe interessarti anche...

ANDARE A ZONZO

L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

Official partner

Torna su