I Borghi di Sassoguidano | Emilia Romagna | Andare a Zonzo

I Borghi di Sassoguidano

Escursione guidata ai borghi di Sassoguidano


Domenica 09 Febbraio 2020

Nella media valle del Panaro una balza rocciosa emerge dal bosco, allungandosi tra pareti e precipizi. Un vero e proprio altopiano boscato, tutelato dalla Riserva Naturale di Sassoguidano.

19,00

Esperienza Sold Out. Contattaci per maggiori informazioni

DESCRIZIONE

Un ambiente di rara bellezza, dominato dall’imponente dorsale accidentata del Cinghio di Malvarone e la selvaggia valle del torrente Lerna. La visita all’area protetta ci offrirà meravigliosi scorci sulle scoscese pareti del Cinghio, dove potremmo avvistare il falco pellegrino, ma anche tipici paesaggi calanchivi e spaventosi abissi che si aprono in mezzo al bosco.

Affascinanti borghi fortificati punteggiano il territorio e dalle cime dei colli boscati emergono ancora le sagome di antiche torri in pietra, resti del sistema difensivo di vedette e castelli che controllava l’importante via di collegamento tra Modena a Pistoia per il passo di Croce Arcana. Già i Bizantini stabilirono su questi monti un importante insediamento militare, il castrum Feronianum.

Querceti e vecchi castagneti si alternano a verdi radure prative di origine carsica. In una di esse si trova una piccola zona umida, lo stagno di Sassomassiccio, Oasi WWF, ricco di interessanti presenze vegetali e animali.

HIGHLIGHTS:

Le spettacolari rocce del Cinghio di Malvarone, la selvaggia valle del Lerna, gli incantevoli borghi.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 15 Km circa


DISLIVELLO: circa 500 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': FACILE


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA: MARCELLO

CHI NON PUO' PARTECIPARE:


CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTO: | ore: 08:30



LOGISTICA

ATTREZZATURA NECESSARIA:

Una bevanda calda nello zaino.

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.
Assicurazione Infortuni per i partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti; i costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking di circa 17 € da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)
Tutto quello che non è specificato nella voce “La quota comprende”.

SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:00. Successivamente rientro in auto al punto di incontro della mattina.




ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


Potrebbe interessarti anche...

ANDARE A ZONZO

L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

Official partner

Torna su