Escursioni Guidate in Toscana | Badia a Coltibuono | Andare a Zonzo

Badia a Coltibuono

Escursione guidata a Badia a Coltibuono


Mercoledì 04 Novembre 2020

Un tuffo nel Medioevo: il territorio di Gaiole, nucleo fondatore del Chianti Classico Gallo Nero. Badia a Coltibuono e intorno i borghi-castelli fortificati del Chianti testimoni di antiche battaglie.

Assicurazione Infortuni compresa nella quota |

21,00

Disponibilità: Evento a numero chiuso. Posti ancora disponibili.

DESCRIZIONE

Badia a Coltibuono fondata nel 1049, nei secoli divenne una delle abbazie più ricche e importanti della regione e intorno i castelli, in un territorio di rilevanza strategica fondamentale rappresentando il confine tra la repubblica di Firenze e quella di Siena. Firenze decise di costituire in quel territorio una Lega a protezione dei suoi confini un vero baluardo difensivo, che prese il nome di Lega del Chianti. Nucleo costitutivo di quello che ora rappresenta il Chianti Gallo Nero con i suoi vigneti.

Avvegnanche sino a novembre 1035 trovo nel luogo di Verune, giudicarla fiorentina, uno dei primi agnati della casa Ricasoli, quale era quell’azzo del fu Geremia, il quale vendè varii beni ai suoi nipoti figli di Ridolfo.
Così parlò il Repetti dei Ricasoli e dei loro possedimenti. Sarà un vero tuffo nel passato ci sembrerà di essere in mezzo ad una battaglia feudale in quella che fu una vera terra di confine. Le tracce del borgo-castello di Vertine sono tra gli esempi meglio conservati di architettura militare del Chianti e le rovine di Montegrossoli baluardo dei territori fiorentini o senesi a secondo di chi lo possedeva in quel tempo.

L’itinerario parte da Gaiole in Chianti verso il borgo di Vertine, tra magnifici vigneti arriviamo a san Donato in Perano e il suo castello. Abbandonati i campi ci tuffiamo dentro un fitto bosco di castagni e abeti e come d’incanto arriviamo a Badia a Coltibuono. Poi andiamo a conquistare il castello di Montegrossoli, uno dei punti di maggior forza del sistema medioevale, in posizione tale da dominare non soltanto buona parte del chianti ma sopratutto la strada che collegava questa regione al Valdarno.

HIGHLIGHTS:

Badia a Coltibuono, Gaiole in Chianti, Catello di Vertine, Rovine di Montegrossoli, vigneti.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 19 Km circa


DISLIVELLO: circa 650 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': MEDIO


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA: FLORIAN

CHI NON PUO' PARTECIPARE:

Bambini di età inferiore a 12 anni


CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTO: Firenze | ore: 08:00



LOGISTICA

ATTREZZATURA NECESSARIA:

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.
Assicurazione Infortuni per i partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti; i costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking di circa 20 € da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)
Tutto quello che non è specificato nella voce “La quota comprende”.

SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:30. Successivamente rientro in auto al punto di incontro della mattina.




ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


Potrebbe interessarti anche...

ANDARE A ZONZO

L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

Official partner

Torna su