Escursioni Guidate | Le 3 cascate | Andare a Zonzo
Con questo prodotto guadagnerai:
400 Punti in Programma fedeltà

Le 3 cascate

Escursione guidata alle cascate del Piscino, di Calabuia e di Petrella nelle Foreste Casentinesi


Domenica 25 Luglio 2021

Alla scoperta delle cascate nascoste e meno conosciute del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, per strade di montagna che attraversano antichi castagneti e immote faggete per ristorarsi, alla fine, con un tuffo nelle acque cristalline!

20,00

Sold Out. Contattaci per maggiori informazioni


    DESCRIZIONE

    Più ti avvicini sul sentiero più il rumore si fa forte. E penseresti che la cascata è lì a due passi, appena dietro quella curva che hai davanti.
    Così aumenti il passo guidato dal rombo dell’acqua, ma la curva è passata e la strada continua a snodarsi tra gli alberi davanti a te. Forse dietro la curva successiva.

    Eppure ancora in realtà di cammino ce n’è da percorrere per arrivare alla cascata del Piscino, ma la forza dell’acqua nel suo salto spettacolare di 70 metri provoca un tale fragore da essere udibile fin da lontano.
    Incassata a valle del precipizio nord del Monte Falterona e nascosta dall’inaccessibile parete rocciosa delle Balze Rondinaie, la cascata del Piscino è la più segreta tra le cascate formate dalla discesa del fiume Godenzo o Fosso Falterona.

    Il torrente, che assume diversi nomi nel suo corso verso il fiume Sieve dove confluisce nei pressi di Dicomano, nasce dal Monte Falterona come l’altro più famoso fiume, l’Arno.
    Durante il suo percorso, dove la roccia è verticale, l’acqua per scendere deve saltare dando così origine a spumeggianti cascate. Oltre alla cascata del Piscino i nostri passi ci porteranno alla cascata di Petrella e alla cascata di Calabuia, dove potremo ristorarci con un tuffo nelle loro acque fresche.

    HIGHLIGHTS:

    Cascata del Piscino, Cascata di Petrella, Fiume Godenzo, Cascata di Calabuia, Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna.


    INFO

    LUNGHEZZA ESCURSIONE: 15 Km circa


    DISLIVELLO: circa 900 metri in salita


    LIVELLO DI DIFFICOLTA': MEDIO


    ABILITA': ESORDIENTI


    GUIDA: LEROY

    GIOVANI GREEN TROTTER:
    Bambini sotto agli 8 anni non possono partecipare.
    I bambini tra gli 8 e i 12 anni possono partecipare.

    Bambini sopra i 12 anni possono sempre partecipare.

    COMPAGNI DI VIAGGIO
    I nostri amici a 4 zampe NON possono partecipare.

    CIBO: A SACCO


    APPUNTAMENTI:
    Firenze: ore 08:30
    Castagno d'Andrea: ore 10:00

    RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:30. Successivamente rientro al proprio domicilio.

    ORGANIZZAZIONE

    ATTREZZATURA NECESSARIA:

    SCARPE TREKKING ALTE
    K-WAY
    CAPPELLO
    CREMA SOLARE
    ACQUA
    SCARPE DA SCOGLIO

    LA QUOTA COMPRENDE:

    Organizzazione.
    Coordinamento.
    Conduzione delle attività.
    Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

    LA QUOTA NON COMPRENDE:

    I costi per i trasferimenti verranno equamente suddivisi tra i passeggeri di ogni macchina. Andare a Zonzo non interviene in nessun modo nella composizione delle auto, lasciando ai partecipanti la scelta di condividere o non condividere il viaggio con altri. I costi per i trasferimenti stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking sono di circa 15 € da dividere tra i componenti di ogni auto (fonte: viamichelin). Questa indicazione vi permette di avere un riferimento per condividere i costi benzina con gli altri componenti della vostra auto.
    Tutto quello che non è specificato nella voce "La quota comprende".

    SPOSTAMENTI:
    Sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato in fase di acquisto. Chi preferisce raggiungere autonomamente il luogo di partenza del trekking, potrà indicarlo in fase di acquisto.
    Il luogo e l'orario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente tramite email indicata in fase di prenotazione. Si ricorda di controllare lo spam.


    Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


    Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.


    Non è il trekking che fa per te? Prova a vedere questi!
    Torna su