Con questo prodotto guadagnerai:
360 Punti in Programma fedeltà

La Casa del Re dei Sassi

Escursione guidata alla Casa del Re dei Sassi


Domenica 11 Settembre 2022

Ci inoltreremo in ben tre regioni, Romagna, Marche e Toscana durante questa escursione all’interno del Parco Interregionale del Sasso Simone e Simoncello lungo sentieri percorsi da antiche leggende e storie dove l’aspetto geologico e la natura ci offriranno ben oltre la semplice escursione.

ASSICURAZIONE INFORTUNI COMPRESA

🌴 🌴 Con questo ordine pianterai un nuovo albero 💚 🌎

18,00

DESCRIZIONE

Ci attende un vero e proprio viaggio nel tempo.
Attraverseremo quella che viene considerata la più grande Cerreta d’Europa fino a raggiungere una maestosa faggeta e la Casa del Re. Cammineremo lungo calanchi multicolori dall’aspetto lunare che si susseguono ad emergenze geologiche uniche fino a raggiungere il Torrente Seminico dove non sarà difficile capire che il mondo in cui viviamo è un qualcosa di vivo ed in continua evoluzione.

Qui la vegetazione è di grande pregio, soprattutto la cerreta che rappresenta uno dei gioielli del Parco e conosciuta come Selva Entiata. Si estende dai piedi dei due Sassi fino al passo della Cantoniera di Carpegna ed è certamente una delle più estese d’Europa se non la maggiore.
Si tratta di una cerreta mista mesofita (pianta che per vivere esige una mediocre quantità di acqua) costituita da cedui invecchiati.

Non per ultimo visiteremo la scomparsa città dell’utopia sul Sasso di Simone. Costruita da Cosimo I De Medici, questa città non ebbe una lunga storia ma fu determinate per la sua posizione altamente strategica.

HIGHLIGHTS:

Parco Sasso Simone e Simoncello, Calanchi multicolore, Cerreta più estesa d’Europa, Casa del Re, Torrente Seminico, Città del Sole.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 17 Km circa


DISLIVELLO: circa 750 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': MEDIO


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA: MARCO

GIOVANI GREEN TROTTER:
Bambini sotto agli 8 anni non possono partecipare.
I bambini tra gli 8 e i 12 anni NON possono partecipare.

Bambini sopra i 12 anni possono sempre partecipare.

COMPAGNI DI VIAGGIO
I nostri amici a 4 zampe NON possono partecipare.

CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTI:
Rimini: ore 07:45
Carpegna: ore 09:00

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 17:00. Successivamente rientro al proprio domicilio.

ORGANIZZAZIONE

ATTREZZATURA NECESSARIA:

SCARPE TREKKING ALTE
K-WAY
CAPPELLO
ACQUA
BASTONCINI

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione.
Coordinamento.
Conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I costi per i trasferimenti verranno equamente suddivisi tra i passeggeri di ogni macchina. Andare a Zonzo non interviene in nessun modo nella composizione delle auto, lasciando ai partecipanti la scelta di condividere o non condividere il viaggio con altri. I costi per i trasferimenti stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking sono di circa 20 € da dividere tra i componenti di ogni auto (fonte: viamichelin). Questa indicazione vi permette di avere un riferimento per condividere i costi benzina con gli altri componenti della vostra auto.
Tutto quello che non è specificato nella voce "La quota comprende".

SPOSTAMENTI:
Sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato in fase di acquisto. Chi preferisce raggiungere autonomamente il luogo di partenza del trekking, potrà indicarlo in fase di acquisto.
Il luogo e l'orario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente tramite email indicata in fase di prenotazione. Si ricorda di controllare lo spam.


Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.


NON HAI TROVATO RISPOSTA AI TUOI DUBBI? PROVA QUI


Non è il trekking che fa per te? Prova a vedere questi!
Torna su