Escursioni Guidate in Emilia Romagna | I Mufloni di Covigliaio | Andare a Zonzo

I Mufloni di Covigliaio

Escursione guidata a Covigliaio


Domenica 15 Marzo 2020

Due montagne gemelle si differenziano nettamente dagli altri rilievi dell’Appennino Tosco-Emiliano. Andremo alla scoperta delle loro affascinanti rocce scure di origine vulcanica sottomarina alla ricerca dei mufloni che ne abitano gli scoscesi versanti.

19,00

Esperienza Sold Out. Contattaci per maggiori informazioni

DESCRIZIONE

ATTENZIONE: Con le nuove disposizioni in vigore, non faremo più Car Sharing. Chi si iscrive DEVE essere in condizione di venire autonomamente al punto di partenza del trekking che è: Covigliaio

Il complesso montuoso Sasso di Castro-Monte Beni è caratterizzato dalla presenza di affioramenti denominati serpentine per le meravigliose sfumature di colore verde scuro. Muovendoci tra panoramiche creste, in una stupenda cornice di boschi di latifoglie e conifere, cercheremo di avvistare una rara popolazione di mufloni.

Gli affioramenti di ofioliti della zona appaiono completamente diversi dalle rocce circostanti, sia per colore che per aspetto. Per questo motivo la tradizione popolare li ha identificati come pietre portate dal Diavolo o meteoriti.

Ci muoveremo nell’area protetta del Sasso di Castro – Monte Beni che si estende per quasi 800 ettari ed è stata istituita per preservare sia le rare specie di flora che la popolazione del muflone.

HIGHLIGHTS:

Le ofioliti del Sasso di Castro e Monte Beni, i mufloni, i meravigliosi panorami dalle cime.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 17 Km circa


DISLIVELLO: circa 700 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': MEDIO


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA: MARCELLO

CHI NON PUO' PARTECIPARE:

Bambini di età inferiore a 8 anni

Bambini di età inferiore a 12 anni


CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTO: | ore:



LOGISTICA

ATTREZZATURA NECESSARIA:

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti; i costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking di circa € da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)
Tutto quello che non è specificato nella voce “La quota comprende”.

SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore . Successivamente rientro in auto al punto di incontro della mattina.




ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


Potrebbe interessarti anche...

ANDARE A ZONZO

L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

Official partner

Torna su