Escursioni Guidate in Toscana | Rocche di Maremma | Andare a Zonzo

Rocche di Maremma

Escursione guidata a Roccatederighi in Alta Maremma


Sabato 15 Febbraio 2020

Montemassi, Sassoforte, Roccatederighi; castelli e rocche a guardia dell’ Alta Maremma. Solinghi e maestosi testimoni di mille anni di Storia.

19,00

Esperienza Sold Out. Contattaci per maggiori informazioni

DESCRIZIONE

Rocche misteriose, maestosi castelli e borghi solitari posti a guardia dell’Alta Maremma su antiche rocce di origine vulcanica. Montemassi con il suo borgo medioevale ancora intatto e la sua rocca che ci regala una vista sulla costa maremmana. La Rocca di Sassoforte distrutta ormai da 600 anni, i suoi maestosi ruderi preservati all’interno di un bosco di castagni e tra grandi massi riolitici che sembrano siano stati lanciati da possenti ciclopi. Ed infine Roccatederighi un borgo dove il tempo sembra essersi fermato.

L’assedio di Montemassi ebbe luogo tra il 3 aprile e il 27 agosto 1328 tra l’esercito lucchese e l’esercito senese. La vittoria senese portò alla realizzazione del celeberrimo affresco di Simone Martini posto all’interno del Palazzo Comunale di Siena. La Storia ha toccato questi luoghi arrivati a noi quasi integri, percorrendoli ci sembrerà di sentire ancora il clangore delle spade o di essere immersi nella vita quotidiana di un borgo medioevale.

Il nostro itinerario ad anello parte da Roccatederighi, borgo medioevale ancora integro incastonato su uno sperone di roccia vulcanica. Tra boschi e olivete arriviamo a Montemassi, la rocca e il borgo sono sospesi nel tempo e la vista spazia su tutta la costa maremmana. Poi attraverso boschi di castagni secolari arriviamo alla misteriosa e nascosta rocca di Sassoforte.

HIGHLIGHTS:

Roccatederighi, Montemassi, Sassoforte.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 23 Km circa


DISLIVELLO: circa 800 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': MEDIO


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA: FLORIAN

CHI NON PUO' PARTECIPARE:


CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTO: Firenze | ore: 08:00



LOGISTICA

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti; i costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking di circa 32 € da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)
Tutto quello che non è specificato nella voce “La quota comprende”.

SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:30. Successivamente rientro in auto al punto di incontro della mattina.




ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


Potrebbe interessarti anche...

ANDARE A ZONZO

L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

Official partner

Torna su