Escursioni Guidate in Toscana | Le Sorgenti del Bisenzio | Andare a Zonzo

Le Sorgenti del Bisenzio

Escursione guidata alle sorgenti del Bisenzio


Domenica 26 Luglio 2020

Nel cuore dell’Appennino pratese, nella Riserva Naturale dell’Acquerino Cantagallo, in un territorio ricco di foreste e torrenti alla ricerca delle misteriose sorgenti del fiume Bisenzio.

| Assicurazione Infortuni compresa nella quota |

21,00

Esperienza Sold Out. Contattaci per maggiori informazioni

DESCRIZIONE

Prima di iscriversi, leggi il nostro Protocollo COVID-19

L’origine del fiume Bisenzio, che dalla Val di Bisenzio attraversando Prato si getta nell’Arno, è un mistero non ancora del tutto chiarito. Il Bisenzio (Bis Entius “acque che scorrono insieme”) nasce dalla confluenza e unione di altri corsi d’acqua; tra le varie congetture, la più recente ha posizionato la sua origine alla confluenza del torrente Trogola e del Fosso delle Barbe, alla base del Poggio Vespaio.

Seguendo un itinerario che ci condurrà alla scoperta del versante meno conosciuto dell’Appennino, ma non per questo meno affascinante, l’Appennino Pratese, ci avventureremo all’interno della Riserva Naturale dell’Acquerino Cantagallo, un’oasi formata da estese foreste di faggete e castagni interrotte solamente da praterie che fanno da finestre sulle verdi vallate del territorio.

Partendo da Migliana, saliremo al Passo degli Acandoli per arrivare alla cascina delle Barbe dove si trova il maestoso Faggione di Luogomano che spicca tra le piante secolari e ha una chioma di circa 600 metri quadrati. Da lì scenderemo nella Valle delle Barbe dove è facile scorgere branchi di cervi al pascolo e camminando lungo un fresco sentiero costellato di pontili di legno costeggeremo il fosso delle barbe fino ad arrivare alle misteriose sorgenti del Bisenzio.

HIGHLIGHTS:

Passo degli Acandoli, Linea Gotica, Faggione di Luogomano, Cascina le Barbe, Fosso le Barbe, Molino dell’Almanacco, Fosso Trogola.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 17 Km circa


DISLIVELLO: circa 900 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': MEDIO


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA: LEROY

CHI NON PUO' PARTECIPARE:

Bambini di età inferiore a 12 anni

Cani


CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTO: Cantagallo | ore: 10:00



LOGISTICA

ATTREZZATURA NECESSARIA:

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.
Assicurazione Infortuni per i partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti; i costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking di circa € da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)
Tutto quello che non è specificato nella voce “La quota comprende”.

SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:30. Successivamente rientro in auto al punto di incontro della mattina.




ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


Potrebbe interessarti anche...

ANDARE A ZONZO

L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

Official partner

Torna su