Escursioni Guidate in Toscana | Trekking&Terme a San Casciano dei Bagni | Andare a Zonzo

Trekking&Terme a San Casciano dei Bagni

Escursione guidata alle terme di San Casciano dei Bagni


Sabato 14 Novembre 2020

Un itinerario alternativo alla scoperta di antiche terme romane a 40°C ancora utilizzabili, alle pendici del Monte Cetona. Perché alle terme ci si va d’inverno!

Assicurazione Infortuni compresa nella quota |

21,00

Disponibilità: Evento a numero chiuso. Posti ancora disponibili.

DESCRIZIONE

Situato in una terra di confine naturale tra Lazio, Umbria e Toscana sorge San Casciano dei Bagni, immerso nel verde selvaggio di querceti, alle pendici del Monte Cetona, conosciuto sin dal tempo degli etruschi per le proprietà curative delle sue acque termali a 40°C.

La tradizione vuole che fosse proprio il lucumone etrusco di Chiusi, Porsenna, a voler far erigere le terme, ancor prima che San Casciano diventasse un nucleo abitativo, ma furono i romani a renderlo famoso e così rimase nei secoli, in molti percorrendo la Via Francigena, non molto lontana, deviavano verso est prima di arrivare a Roma.

Un percorso ad anello che da San Cascianoa dei Bagni lungo un tratto dell’antica via di collegamento con il castello di Fighine, tra le morbide colline del Cetona, rientrerà a San Casciano, non prima di esserci immersi nelle terme libere a 40° delle vasche romane.

HIGHLIGHTS:

Terme romane, Castello di Fighine, lavatoi, San Casciano dei Bagni.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 11 Km circa


DISLIVELLO: circa 600 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': FACILE


ABILITA': PRINCIPIANTE


GUIDA: LEROY

CHI NON PUO' PARTECIPARE:

Bambini di età inferiore a 12 anni

Cani


CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTO: Firenze | ore: 08:30



LOGISTICA

ATTREZZATURA NECESSARIA:

  • Asciugamano
  • Ciabattine

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.
Assicurazione Infortuni per i partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti; i costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking di circa 60 € da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)
Tutto quello che non è specificato nella voce “La quota comprende”.

SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:00. Successivamente rientro in auto al punto di incontro della mattina.




ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


Potrebbe interessarti anche...

ANDARE A ZONZO

L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

Official partner

Torna su