Parco dei Cento Laghi | Viaggi a Piedi | Andare a Zonzo

Parco dei Cento Laghi

Escursione Guidata al Parco dei Cento Laghi


Dal 13 al 15 Novembre 2020

3 giorni in cammino in gruppo nel Parco dei Cento Laghi, tra selvagge creste e laghi di origine glaciale.

50,00

Disponibilità: Evento a numero chiuso. Posti ancora disponibili.

DESCRIZIONE

A oriente del largo solco della valle del Taro e del Passo della Cisa la linea di crinale di
dure rocce arenacee, si innalza quasi improvvisamente, continua ed elevata, con le
caratteristiche più tipiche dell’Appennino tosco-emiliano.

Si tratta di una delle zone più
favorevoli e gratificanti per l’escursionismo dell’intera Emilia Romagna. È il Parco dei
Cento Laghi, oggi ricompreso nel più ampio Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, così chiamato per la presenza di numerosi laghi d’alta quota di origine glaciale in cui si specchiano le selvagge creste dei monti circostanti.

In tre giorni di fantastiche escursioni conquisteremo le vette più belle, ogni giorno una diversa, tra incantevoli praterie d’alta quota, brughiere a mirtilli, laghetti e ruscelli limpidissimi!

Non solo splendidi ambienti sommitali, ricchi di natura e quasi completamente disabitati,
ma anche prodotti tipici: dal Parmigiano-Reggiano e il Prosciutto di Parma DOP, per citare i più famosi, ma anche prodotti locali come la Spongata di Corniglio e la carne di Pecora Cornigliese, fino a contaminazioni dalla vicina Lunigiana come i Testaroli al pesto.

La nostra base di partenza sarà un’accogliente rifugio storico, immerso tra le montagne e
la faggeta secolare, dove la sera potremo degustare piatti e sapori tipici del luogo. Ci
sposteremo a piedi direttamente dal rifugio o in macchina con un breve tragitto, sempre
accompagnati da una guida emiliana DOC!

Day 1: Venerdì 13 Novembre 2020
Arrivo e sistemazione nella struttura. Breve giro nella splendida torbiera che lo circonda e pranzo leggero per poi salire su una delle cime più panoramiche del Crinale dei Laghi, da cui si può ammirare, nelle giornate più limpide, tutto l’arco alpino a nord, il Mar Tirreno a Ovest e tutta la magnifica dorsale punteggiata di laghi! Uno di questi, il Lago Santo, ospita sulle sue sponde l’incantevole rifugio Mariotti, nostra meta per una suggestiva cena sulle rive del lago, per poi scendere a valle in notturna con le torce (9 km, 700 m d+)

Day 2: Sabato 14 Novembre 2020
Colazione in struttura e trasferimento di ca. 45 min. in auto con breve sosta nel bel paesino di Corniglio, dove faremo provviste per il pranzo. L’ambiente forestale che ci accompagna nella prima parte di questa escursione è straordinario, con rari nuclei di abeti, dichiarati di importanza europea e rari tassi, che si mescolano ai faggi tra rocce dalle forme curiose, modellate dall’erosione millenaria dei ghiacciai. Oltre agli spettacoli naturali questa escursione ci mostrerà la storica interazione dell’uomo con l’ambiente: una splendida e integra antica mulattiera ci accompagna tra i resti di capanne di carbonai, fino allo spettacolare Lago Verde, utilizzato in passato per produrre energia idroelettrica. Dopo la sosta per il pranzo in un bivacco sul lago l’escursione procede tra magnifiche dorsali dove il bosco gradualmente si dirada e si sfrangia prima di lasciare il posto ai mirtilli, alle praterie tra splendidi laghetti incastonati e le rocce d’alta quota (12 km, 800 m d+)

Day 3: Domenica 15 Novembre 2020
Colazione in struttura e breve trasferimento in auto di ca. 20 min. in auto fino ai Lagoni, punto di partenza del nostro itinerario. Le caratteristiche rocche, panoramici spuntoni di roccia aguzzi e ripidi, meravigliose faggete, le brughiere a mirtilli, le immense praterie d’alta quota costellate di splendidi laghi cristallini, saranno lo scenario di questa escursione, la più suggestiva e completa dell’alta Val Parma. (10 km, 600 m d+). Rientro al nostro rifugio per riprendere i bagagli e partenza.

Pernottamento in Albergo, camere doppie, triple, quadruple in base alla disponibilità e alla prenotazione.

Prezzo totale: 220 euro

Per prenotare è necessario iscriversi entro il 20 Settembre 2020 pagando online la caparra di 50 euro.
Successivamente verrà richiesto il saldo tramite bonifico bancario di euro 170.

E’ possibile stipulare un’assicurazione annullamento viaggio e un’assicurazione infortuni. Entrambe non obbligatorie e non comprese nel prezzo.

Evento a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi attraverso questo sito. 

Ringraziamo per le foto l’amica Serena Magagnoli.

HIGHLIGHTS:

Gli incantevoli laghetti glaciali, selvaggi crinali, praterie e brughiere a mirtilli d’alta quota,
faggete secolari, antiche mulattieri, storici rifugi dove gustare la cucina tipica.


INFO

LIVELLO DI DIFFICOLTA': FACILE


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA: MARCELLO

CHI PUO' PARTECIPARE:
Non possono partecipare i minori di età inferiore a 16 anni



LOGISTICA

LA QUOTA COMPRENDE:

Logistica
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica
Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.
Colazioni del 14 e 15 Novembre
Pranzo del 13 Novembre
Cena del  14 Novembre
Pernottamento del 13 e 14 Novembre.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento da e per il Parco dei Cento Laghi
Tutti i pranzi a sacco
Eventuali extra nelle cene.

I partecipanti alle nostre esperienze non sono coperti da assicurazione personale infortuni.
E’ possibile aggiungere un’assicurazione infortuni e/o un’assicurazione annullamento del viaggio.

SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.




ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


Potrebbe interessarti anche...

ANDARE A ZONZO

L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

Official partner

Torna su