Con questo prodotto guadagnerai:
15000 Punti – 18000 Punti in Programma fedeltà

Costa Rica, pura vida

Viaggio soft trekking con gran finale in relax ai Caraibi


Dal 03 al 14 dicembre 2022

Come il nome del paese suggerisce, una terra rica rica di natura e paesaggi strabilianti. Il verde smeraldo della giungla, il turchese delle sue acque, una terra lambita da un mare cristallino e ritmata da vulcani, canyon, lagune, cascate che regalano panorami unici. Unici come i suoi ospitali abitanti.

Viaggio coperto da SAFE100

ASSICURAZIONE INFORTUNI COMPRESA

🌴 🌴 Con questo ordine pianterai un nuovo albero 💚 🌎

Paga ora la caparra per il viaggio

750,00900,00


In gruppo

12 giorni

FACILE

2500
totale

Il viaggio

Il motto del paese è “pura vida”, se visiterete il Costa Rica sentirete spesso questa espressione che racchiude l’essenza costaricana, semplicità, calma e gentilezza. Una filosofia di vita nazionale che si traduce in un viaggio all’insegna della natura, bellezza e take it easy.

Partendo dalla capitale San Josè verso i parchi naturali più sorprendenti del Costa Rica, dodici giorni di vita pura, alla scoperta di panorami mozzafiato, esplosioni di colori, di una biodiversità incredibile e dell’ospitalità costaricana, con escursioni adatte a tutti e occasioni per entrare in contatto diretto con la popolazione, come ospiti di  famiglie locali durante alcuni pranzi e cene.

A terminare il viaggio sempre in naturale bellezza, due giorni all’ombra di palme che svettano sul mare caraibico, mentre si affondano i piedi nella sabbia dorata e ci si immerge in acque cristalline, per giornate di puro, costaricano relax.

Un indiscusso paradiso non fra i più economici ma con i servizi migliori di tutto il Centro e Sud America, oltre ad avere un forte impegno ambientale, che lo ha reso un paese all’avanguardia da un punto di vista ecologico e uno dei leader mondiali per l’utilizzo di energie rinnovabili.

• Sistemazione in camera doppia in city hotel 3*, hotel&spa con piscina e lodge circondati dalla natura.

• Escursioni in piccoli gruppi con guida in inglese/spagnolo.

• Vuoi partire in un altro periodo e/o modificare il programma? Inviaci una richiesta per personalizzare il tuo viaggio.

 

HIGHLIGHTS:

San Jose Vulcano Poas Parco Nazionale Tenorio Cascate La Bruja Cerro Pelado Vulcano Arenal Bosque Eterno de los Niños Riserva Naturale Targua Vulcano Cerro Congo Laguna de Hule Puerto Viejo

Programma

 

Day 1 – Arrivo a San Jose 

Arrivo all’aeroporto internazionale Juan Santamaria, dove il nostro referente locale vi accoglierà e accompagnerà in hotel.

 

Day 2 – San Jose / vulcano Poas

La giornata inizia con un trekking urbano alla scoperta dei principali punti di riferimento della capitale. Nel pomeriggio si raggiungerà il vulcano Poas, contraddistinto da un clima fresco, tipico del bosco montagnoso della cordigliera vulcanica centrale. Dopo una breve passeggiata si potrà godere di una vista spettacolare sul cratere principale, uno dei più grandi al mondo, punto d’incontro delle forze geotermiche della terra con le nuvole. 

 

Day 3 – San Jose / Bonilla Turrialba / cascate La Bruja 

Partenza di buon’ora con destinazione Turrialba, zona montagnosa nei pressi dell’antica capitale Cartago, ove ci attende un trekking magnifico, per veri amanti della natura, non ancora scoperto dal turismo internazionale. La nostra escursione (5 km) si realizza su pascoli popolati dal bestiame per poi snodarsi in un canyon ove attraverseremo più volte il torrente montano che percorre la valle, sino a raggiungere le cascate La Bruja, tra le più belle del paese. Ritorno a San Jose nel pomeriggio. 

• Non dimenticare il cambio di abiti ed il costume da bagno.

 

Day 4 – San Jose / Riserva Naturale Targua & Parco Eolico Santa Ana / Cerro Pelado 

Giornata di escursione nella Riserva Naturale Targua e nel vicino parco eolico di Santa Ana, situati sulle alture vicino alla capitale. Percorreremo sentieri lungo un tragitto nel verde, più lineare rispetto al trekking del giorno prima, che regala una vista magnifica sulla capitale ed offre la possibilità di un bagno rinfrescante in una piscina naturale

La distanza verrà modulata in base alla condizione fisica dei partecipanti, da un minimo di 2 km, ad un massimo di 8 km. Ritorno in hotel nel pomeriggio per qualche ora di riposo. 

• Non dimenticare il costume da bagno.

 

Day 5 – Cerro Pelado / La Fortuna / La Tigra 

L’avventura inizia a mezzanotte del quarto giorno, quando si lascerà l’hotel della capitale e ci dirigeremo nella provincia di Guanacaste. Giunti nel luogo di partenza, inizieremo la camminata verso la nostra destinazione, un vulcano estinto da migliaia di anni. L’escursione al chiaro di luna di circa due ore ci condurrà lungo un sentiero collinare caratterizzato da sali-scendi, fino a raggiungere il miglior punto panoramico ove la vista si estende oltre l’orizzonte. 

Dopo lo spettacolo dell’alba, lasceremo questo posto e faremo una sosta per una tipica colazione costaricense. Quindi, ci sistemeremo in hotel nella zona di La Fortuna, un’area coperta dal bosco tropicale e dominata dal cosiddetto “cono perfetto”, il maestoso vulcano Arenal. Nel pomeriggio, al calar del sole, ci attende una camminata (distensiva) nel bosco tropicale per immergerci nella sua natura e scoprirne i suoi segreti, prima di condividere la cena con una famiglia locale.

 

Day 6 – La Fortuna / Bosque Eterno de los Niños 

Colazione e visita alla Riserva privata Bosque Eterno de los Niños, un’ampia area ubicata tra Monteverde ed il vulcano Arenal con dislivelli tra i 500 e i 1.200 metri, che ospita un paesaggio prevalentemente boschivo (bosco sempreverde, bosco piovoso tropicale e bosco nuvoloso) solcato da valli, canyon, lagune, cascate, torrenti che sfociano nell’Atlantico come nel Pacifico. 

Habitat di oltre 3.000 specie di piante ed alberi, cioè 1/3 della flora presente nel paese, ospita una fauna particolarmente nutrita: oltre 400 specie di uccelli e più del 50% dei mammiferi presenti sull’intero territorio nazionale. In sostanza, un paradiso naturale che scopriremo con l’ausilio dell’esperta guida realizzando un percorso di 7 chilometri lungo il quale ammireremo la foresta primaria e secondaria, il suolo vulcanico con le sue fumarole, la cascata Pocosol con più di 50 metri di altezza, il canyon sottostante. 

Il bosco appartiene alla Monteverde Conservation Association (ACM), un’organizzazione no profit costaricense che da 34 anni svolge un’instancabile opera 4 di tutela, riabilitazione e riforestazione (al giorno d’oggi ha piantato circa 1.600.000 alberi), nonché conservazione dell’ecosistema locale e di educazione ambientale presso scuole e comunità nel nord del Costa Rica. Ritorno in hotel nel pomeriggio.

 

Day 7 – La Fortuna / Laguna de Hule 

Colazione e partenza per un’altra indimenticabile camminata. Oggi conosceremo la laguna de Hule, una laguna di 55 ettari di diametro situata alla base del vulcano Cerro Congo. Questo sito è noto per i suoi sentieri di trekking che si sviluppano su terreni di terra battuta o argilla, pietra vulcanica, per poi confluire nella foresta boschiva a 800 metri di altitudine. Il percorso ad anello si realizza lungo un itinerario di circa 8 km ove incontreremo le tre lagune che un tempo formavano il cratere del vulcano estinto. L’esperienza termina con un pranzo tipico in compagnia di una famiglia costaricense.

 

Day 8 – La Fortuna / Parco Nazionale Tenorio e Rio Celeste 

Colazione e trasferimento al Parco Nazionale Tenorio per un’escursione nella foresta pluviale tropicale, alle falde del vulcano Tenorio, in un’area attraversata dal fiume Celeste e popolata da puma, giaguari, tapiri, scimmie e molte specie di rettili ed uccelli. Il fiume, lungo il suo cammino, si tinge di una magico color turchese dovuto alla divinità che, dopo aver dipinto il cielo, ha pulito il pennello nelle sue acque oppure, secondo un’altra tesi più scientifica, per l’effetto ottico dovuto alla dispersione della luce solare a causa dell’alta concentrazione di silicati di alluminio nel letto del fiume. 

Il tour odierno (7 km di camminata) si svolge in uno scenario naturalistico meraviglioso che ci offre l’opportunità di ammirare le acque gorgoglianti del fiume, le cascate, le sorgenti termali, la laguna Blu, los Teñideros (il punto in cui il fiume acquista il suo caratteristico colore) e, dall’alto del belvedere, il vulcano Tenorio e la cordigliera circostante. Pranzo incluso.

 

Day 9 – La Fortuna / Puerto Viejo 

Dopo la colazione ci metteremo in viaggio verso la zona caraibica del paese, spostandoci verso sud (circa 6 ore di tragitto, con soste lungo il cammino) ove la vita è cadenzata da ritmi più lenti, frutto del mix tra la cultura indigena, africana ed europea. Sistemazione in hotel immerso in un giardino tropicale a ridosso della splendida spiaggia Chiquita, a pochi chilometri da Puerto Viejo.

 

Day 10 e 11 – Puerto Viejo

Sole, mare e relax con servizio di prima colazione. 

• A richiesta possibilità di attività extra quali: l’escursione al Parco Nazionale Cahuita, la visita alle popolazioni indigene Bri-Bri, escursioni a cavallo.

 

Day 12 – Puerto Viejo / San José / Luogo di rientro

Colazione e trasferimento di buon’ora in aeroporto per il volo di rientro (circa 5 ore). Ove detto volo sia fissato prima delle ore 14:30, si consiglia il transfer privato.

 

Organizzazione

Sistemazione: Albergo, Lodge


Camere e letti: Doppia


Disponibilità singola: SI (a esaurimento)
Supplemento singola: 460 € a notte, richiedere disponibilità dopo la prenotazione scrivendo a info@andareazonzo.com


Cani: I nostri amici a 4 zampe NON possono partecipare.


Luogo di incontro: Aeroporto internazionale Juan Santamaria il giorno 03 Dicembre 2022


La Quota comprende:

– Trasferimenti esclusivi (non condivisi con altri turisti) gg. #1 e #5; trasferimenti condivisi con altri turisti (nel rispetto delle prescrizioni anti-covid imposte dalle autorità) gg. #9 e #12.

– Attività/visite esclusive (non condivise con altri turisti) gg. #2 #3 #4 #5 mattina; attività/visite condivise con altri turisti (in piccoli gruppi) gg. #5 pomeriggio #6 #7 #8.

– Servizio di guida turistica in inglese e spagnolo per tutte le attività e visite.

– Pernottamenti presso la tipologia di hotel indicati, in camera standard.

– Tutte le prime colazioni, pranzo giorni #3 #4 #6 #7 #8, cena giorno #5.

– Assistenza al viaggiatore 7/7 con un numero di telefono da contattare in caso di necessità.

– Servizio prenotazione delle strutture e attività.


La Quota NON comprende:

– Volo intercontinentale.

– Pasti non espressamente specificati.

– Acquisti di carattere personale/eventuali mance.

– Tasse di uscita dal Paese 29 usd (generalmente comprese nel prezzo del biglietto aereo).

– Tutto ciò che non è espressamente menzionato ne “La quota comprende”.

Guida

Guide locali

Le escursioni sono condotte da esperte guide locali, che ti faranno scoprire il meglio del territorio e in totale sicurezza.


Informazioni

Prezzo totale del viaggio: 2500 € di cui 750,00900,00 come caparra all'atto della prenotazione e 2000 € come saldo.
Prenotazione viaggio: Per prenotare la propria partecipazione al viaggio, è necessario iscriversi pagando online la caparra.
Contratto: Nella fase di pagamento della caparra, vi verrà fatto compilare online il Contratto di Pacchetto Turistico. I dati richiesti sono tutti obbligatori.
Dettagli prenotazione: Gli iscritti riceveranno tutti i dettagli della prenotazione e del viaggio per email.
Saldo viaggio: Dopo la prenotazione, verrà richiesto il saldo di 2000 euro tramite bonifico bancario entro il 20/10/2022.
Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.

Richiedi info


    In gruppo

    12 giorni

    FACILE

    2500
    totale

    Il viaggio

    Il motto del paese è “pura vida”, se visiterete il Costa Rica sentirete spesso questa espressione che racchiude l’essenza costaricana, semplicità, calma e gentilezza. Una filosofia di vita nazionale che si traduce in un viaggio all’insegna della natura, bellezza e take it easy.

    Partendo dalla capitale San Josè verso i parchi naturali più sorprendenti del Costa Rica, dodici giorni di vita pura, alla scoperta di panorami mozzafiato, esplosioni di colori, di una biodiversità incredibile e dell’ospitalità costaricana, con escursioni adatte a tutti e occasioni per entrare in contatto diretto con la popolazione, come ospiti di  famiglie locali durante alcuni pranzi e cene.

    A terminare il viaggio sempre in naturale bellezza, due giorni all’ombra di palme che svettano sul mare caraibico, mentre si affondano i piedi nella sabbia dorata e ci si immerge in acque cristalline, per giornate di puro, costaricano relax.

    Un indiscusso paradiso non fra i più economici ma con i servizi migliori di tutto il Centro e Sud America, oltre ad avere un forte impegno ambientale, che lo ha reso un paese all’avanguardia da un punto di vista ecologico e uno dei leader mondiali per l’utilizzo di energie rinnovabili.

    • Sistemazione in camera doppia in city hotel 3*, hotel&spa con piscina e lodge circondati dalla natura.

    • Escursioni in piccoli gruppi con guida in inglese/spagnolo.

    • Vuoi partire in un altro periodo e/o modificare il programma? Inviaci una richiesta per personalizzare il tuo viaggio.

     

    HIGHLIGHTS:

    San Jose Vulcano Poas Parco Nazionale Tenorio Cascate La Bruja Cerro Pelado Vulcano Arenal Bosque Eterno de los Niños Riserva Naturale Targua Vulcano Cerro Congo Laguna de Hule Puerto Viejo

    Programma

    Day 1 - sabato 3 Dicembre

    San Jose

    Arrivo all’aeroporto internazionale Juan Santamaria, dove il nostro referente locale vi accoglierà e accompagnerà in hotel.

    Day 2 - domenica 4 Dicembre

    San Jose / vulcano Poas

    La giornata inizia con un trekking urbano alla scoperta dei principali punti di riferimento della capitale. Nel pomeriggio si raggiungerà il vulcano Poas, contraddistinto da un clima fresco, tipico del bosco montagnoso della cordigliera vulcanica centrale. Dopo una breve passeggiata si potrà godere di una vista spettacolare sul cratere principale, uno dei più grandi al mondo, punto d’incontro delle forze geotermiche della terra con le nuvole.

    Day 3 - lunedì 5 Dicembre

    San Jose / Bonilla Turrialba / cascate La Bruja

    Partenza di buon’ora con destinazione Turrialba, zona montagnosa nei pressi dell’antica capitale Cartago, ove ci attende un trekking magnifico, per veri amanti della natura, non ancora scoperto dal turismo internazionale. La nostra escursione (5 km) si realizza su pascoli popolati dal bestiame per poi snodarsi in un canyon ove attraverseremo più volte il torrente montano che percorre la valle, sino a raggiungere le cascate La Bruja, tra le più belle del paese. Ritorno a San Jose nel pomeriggio.

    L’escursione odierna si sconsiglia ai principianti, richiede una buona condizione fisica. Non dimenticare il cambio di abiti ed il costume da bagno.

    Day 4 - martedì 6 Dicembre

    San Jose / Riserva Naturale Targua & Parco Eolico Santa Ana / Cerro Pelado

    Giornata di escursione nella Riserva Naturale Targua e nel vicino parco eolico di Santa Ana, situati sulle alture vicino alla capitale. Percorreremo sentieri lungo un tragitto nel verde, più lineare rispetto al trekking del giorno prima, che regala una vista magnifica sulla capitale ed offre la possibilità di un bagno rinfrescante in una piscina naturale.

    La distanza verrà modulata in base alla condizione fisica dei partecipanti, da un minimo di 2 km, ad un massimo di 8 km. Ritorno in hotel nel pomeriggio per qualche ora di riposo.

    Non dimenticare il costume da bagno.

    Day 5 - mercoledì 7 Dicembre

    Cerro Pelado / La Fortuna / La Tigra

    L’avventura inizia a mezzanotte del quarto giorno, quando si lascerà l’hotel della capitale e ci dirigeremo nella provincia di Guanacaste. Giunti nel luogo di partenza, inizieremo la camminata verso la nostra destinazione, un vulcano estinto da migliaia di anni. L’escursione al chiaro di luna di circa due ore ci condurrà lungo un sentiero collinare caratterizzato da sali-scendi, fino a raggiungere il miglior punto panoramico ove la vista si estende oltre l’orizzonte.

    Dopo lo spettacolo dell’alba, lasceremo questo posto e faremo una sosta per una tipica colazione costaricense. Quindi, ci sistemeremo in hotel nella zona di La Fortuna, un’area coperta dal bosco tropicale e dominata dal cosiddetto “cono perfetto”, il maestoso vulcano Arenal. Nel pomeriggio, al calar del sole, ci attende una camminata (distensiva) nel bosco tropicale per immergerci nella sua natura e scoprirne i suoi segreti, prima di condividere la cena con una famiglia locale.

    Day 6 - giovedì 8 Dicembre

    La Fortuna / Bosque Eterno de los Niños

    Colazione e visita alla Riserva privata Bosque Eterno de los Niños, un’ampia area ubicata tra Monteverde ed il vulcano Arenal con dislivelli tra i 500 e i 1.200 metri, che ospita un paesaggio prevalentemente boschivo (bosco sempreverde, bosco piovoso tropicale e bosco nuvoloso) solcato da valli, canyon, lagune, cascate, torrenti che sfociano nell’Atlantico come nel Pacifico.

    Habitat di oltre 3.000 specie di piante ed alberi, cioè 1/3 della flora presente nel paese, ospita una fauna particolarmente nutrita: oltre 400 specie di uccelli e più del 50% dei mammiferi presenti sull’intero territorio nazionale. In sostanza, un paradiso naturale che scopriremo con l’ausilio dell’esperta guida realizzando un percorso di 7 chilometri lungo il quale ammireremo la foresta primaria e secondaria, il suolo vulcanico con le sue fumarole, la cascata Poco sol con più di 50 metri di altezza, il canyon sottostante.

    Il bosco appartiene alla Monteverde Conservation Association (ACM), un’organizzazione no profit costaricense che da 34 anni svolge un’instancabile opera 4 di tutela, riabilitazione e riforestazione (al giorno d’oggi ha piantato circa 1.600.000 alberi), nonché conservazione dell’ecosistema locale e di educazione ambientale presso scuole e comunità nel nord del Costa Rica. Ritorno in hotel nel pomeriggio.

    Day 7 - venerdì 9 Dicembre

    La Fortuna / Laguna de Hule

    Colazione e partenza per un’altra indimenticabile camminata. Oggi conosceremo la laguna de Hule, una laguna di 55 ettari di diametro situata alla base del vulcano Cerro Congo. Questo sito è noto per i suoi sentieri di trekking che si sviluppano su terreni di terra battuta o argilla, pietra vulcanica, per poi confluire nella foresta boschiva a 800 metri di altitudine. Il percorso ad anello si realizza lungo un itinerario di circa 8 km ove incontreremo le tre lagune che un tempo formavano il cratere del vulcano estinto. L’esperienza termina con un pranzo tipico in compagnia di una famiglia costaricense.

    Day 8 - sabato 10 Dicembre

    La Fortuna / Parco Nazionale Tenorio e Rio Celeste

    Colazione e trasferimento al Parco Nazionale Tenorio per un’escursione nella foresta pluviale tropicale, alle falde del vulcano Tenorio, in un’area attraversata dal fiume Celeste e popolata da puma, giaguari, tapiri, scimmie e molte specie di rettili ed uccelli. Il fiume, lungo il suo cammino, si tinge di una magico color turchese dovuto alla divinità che, dopo aver dipinto il cielo, ha pulito il pennello nelle sue acque oppure, secondo un’altra tesi più scientifica, per l’effetto ottico dovuto alla dispersione della luce solare a causa dell’alta concentrazione di silicati di alluminio nel letto del fiume.

    Il tour odierno (7 km di camminata) si svolge in uno scenario naturalistico meraviglioso che ci offre l’opportunità di ammirare le acque gorgoglianti del fiume, le cascate, le sorgenti termali, le laguna Blu, los Teñideros (il punto in cui il fiume acquista il suo caratteristico colore) e, dall’alto del belvedere, il vulcano Tenorio e la cordigliera circostante. Pranzo incluso.

    Organizzazione

    Sistemazione: Albergo, Lodge


    Camere e letti: Doppia


    Disponibilità singola: SI (a esaurimento)
    Supplemento singola: 460 € a notte, richiedere disponibilità dopo la prenotazione scrivendo a info@andareazonzo.com


    Età minima: 16 anni


    Cani: I nostri amici a 4 zampe NON possono partecipare.


    Luogo di incontro: Aeroporto internazionale Juan Santamaria il giorno 03 Dicembre 2022
    In fase di pagamento della prenotazione potrai scegliere come raggiungere il luogo di incontro


    La Quota comprende:

    – Trasferimenti esclusivi (non condivisi con altri turisti) gg. #1 e #5; trasferimenti condivisi con altri turisti (nel rispetto delle prescrizioni anti-covid imposte dalle autorità) gg. #9 e #12.

    – Attività/visite esclusive (non condivise con altri turisti) gg. #2 #3 #4 #5 mattina; attività/visite condivise con altri turisti (in piccoli gruppi) gg. #5 pomeriggio #6 #7 #8.

    – Servizio di guida turistica in inglese e spagnolo per tutte le attività e visite.

    – Pernottamenti presso la tipologia di hotel indicati, in camera standard.

    – Tutte le prime colazioni, pranzo giorni #3 #4 #6 #7 #8, cena giorno #5.

    – Assistenza al viaggiatore 7/7 con un numero di telefono da contattare in caso di necessità.

    – Servizio prenotazione delle strutture e attività.


    La Quota NON comprende:

    – Volo intercontinentale.

    – Pasti non espressamente specificati.

    – Acquisti di carattere personale/eventuali mance.

    – Tasse di uscita dal Paese 29 usd (generalmente comprese nel prezzo del biglietto aereo).

    – Tutto ciò che non è espressamente menzionato ne “La quota comprende”.

    Guida

    Guide locali

    Le escursioni sono condotte da esperte guide locali, che ti faranno scoprire il meglio del territorio e in totale sicurezza.


    Informazioni

    Prezzo totale del viaggio: 2500 € di cui 750,00900,00 come caparra all'atto della prenotazione e 2000 € come saldo.
    Prenotazione viaggio: Per prenotare la propria partecipazione al viaggio, è necessario pagare la caparra del viaggio. Successivamente dovrà essere pagata la quota del saldo corrispondente a 2000 € entro e non oltre il 20/10/2022
    Contratto: Nella fase di pagamento della caparra, vi verrà fatto compilare online il Contratto di Pacchetto Turistico. I dati richiesti sono tutti obbligatori.
    Dettagli prenotazione: Gli iscritti riceveranno tutti i dettagli della prenotazione e del viaggio per email.

    L'evento è a numero chiuso. L'unico modo per potersi iscrivere è attraverso questo sito.


    Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione:

    Disdetta dal giorno successivo alla prenotazione fino a 40 gg dalla partenza: penale 0%

    Disdetta dal 39° giorno al 20° giorno antepartenza: penale 50%

    Disdetta dal 19° giorno successivo alla prenotazione a 0 giorni antepartenza: penale 100%


    Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.

    Richiedi info

      Non è il viaggio che fa per te? Prova a vedere questi!
      Assicurazione Annullamento

      SI, NO

      Carrello
      Torna su