mercoledì 7 agosto 2019

VALLE MAIRA: LA MONTAGNA OCCITANA

07 - 11 Agosto 2019. Nel cuore della montagna occitana: la natura selvaggia, i crinali che sembrano non finire mai, i giganti di roccia e una rete di sentieri senza fine che intreccia, nei suoi fili, i borghi di pietra e le loro storie di oggi e di ieri.

Contributo di partecipazione

€145
  • *Si ricorda che la prenotazione diviene effettiva, solo al momento del pagamento del contributo.
Siamo spiacenti, Disponibilità esaurita
Contattaci per maggiorni informazioni.

Cinque giorni ai piedi dei giganti per scoprire tutti i segreti di una delle valli più suggestive del Piemonte, rimasta fedele a se stessa senza cedere al cemento e al turismo di massa. Conosceremo i sentieri degli acciugai, le vie dei raccoglitori di capelli, i Percorsi Occitani; saremo esploratori delle silenziose borgate di pietra; cammineremo in una natura intatta dal profumo dei giardini d’estate.

La bellezza della valle Maira arriva tutta dal suo passato: gli anni bui dell’abbandono l’hanno resa quel gioiello di natura, architettura e tradizioni che incanta i camminatori come poche altre. Ogni sentiero, ogni borgata, ogni gruppo di case hanno i loro tesori da rivelare solo a chi si ferma a cercarli.

Insieme a una guida originaria di queste valli cammineremo sulle vie dei pastori e dei migranti, circondati da una maestosa corona di vette

Day 1: Mercoledì 07 Agosto (8 Km / 500 +)
Partenza da Firenze con auto private. Il primo incontro con la Valle Maira lo facciamo con alcune delle borgate di Macra, a metà della valle. Lasciata l’auto in paese ci muoviamo verso la chiesa di San Pietro, con una delle testimonianze più preziose della ricchezza medievale della valle. Riprendiamo le auto per raggiungere l’agriturismo e sistemarci.

Day 2: Giovedì 08 Agosto (15 Km / 1000 +)
A dominare è la natura selvaggia della valle Maira con le sue splendide fioriture. Ci muoviamo da Acceglio, alle sorgenti del Maira, alla scoperta di cinque laghi alpini ai piedi delle vette.

Day 3: Venerdì 09 Agosto (20 Km / 1500 +)
Elva, San Martino di Stroppo e le storie di chi ha fatto e continua a fare la storia di questa valle. Tocchiamo alcuni luoghi simbolo; dalla borgata rinata grazie ai coniugi Schneider, che hanno dato origine al turismo tedesco in valle; a Elva, che nel 1800 producevano parrucche per i nobili di mezza Europa. Godremo di alcuni degli scorci più suggestivi (e più fotografati) della Valle Maira.

Day 4: Sabato 10 Agosto (18 KM / 1500 +)
Partiamo a piedi tra i boschi che diventano pascoli, percorriamo la splendida Corsa del cavallo. In un paesaggio roccioso, ai piedi del monte Chersogno, ci affacciamo al versante che conduce alla valle Varaita. Chiudiamo l’anello tra i cespugli di mirtillo, scendendo verso la borgata Chiotti.

Day 5: Domenica 11 Agosto (12 Km / 700 +)
Scendiamo a Villar, all’imbocco della valle, per conoscere uno dei gioielli geologici della Maira. Camminiamo in mezzo ai Ciciu del Vilar, i fantocci, grandi funghi di pietra in equilibrio da 10 mila anni, formati dall’azione del ghiaccio e degli agenti atmosferici. Dopo l’escursione ci salutiamo e riprendiamo le auto per tornare a casa.

Highlights: Alpi, Valle Maira, Percorsi Occitani, natura selvaggia, geologia, paesaggi.

Pernottamento: Si tratta di un trekking stanziale. Dunque la struttura dove dormiremo sarà sempre la solita e sarà sufficiente avere uno zainetto per le escursioni giornaliere. Pernottamento in camera doppia!

PRENOTAZIONI ENTRO 01 LUGLIO effettuando online il pagamento della caparra (clicca su PRENOTA)

Guida: Mattia

Bambini sotto i 7 anni: NO

Bambini tra gli 8 e i 12 anni: NO

Cani al guinzaglio: NO

Appuntamento previsto col gruppo a Firenze alle ore 7:40. E’ possibile raggiungere autonomamente il Piemonte.

Evento a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi attraverso questo sito. 

Prezzo totale: 405 euro

Per prenotare è necessario iscriversi entro il 1 Luglio pagando online la caparra di 145 euro.
Successivamente verrà richiesto il saldo tramite bonifico bancario entro 20 giorni dalla partenza di euro 260.
Direzione Tecnica: A Tuscan Tale


LIVELLO:

MEDIO

ATTREZZATURA CONSIGLIATA

Scarpe da Trekking Alte (La guida si riserva di non accettare partecipanti con calzature non adeguate. inoltre, eventuali infortuni alle caviglie, non possono essere presi in considerazione in caso di assenza di scarponcini alti)
Acqua
K-way
Agli iscritti verrà inviato un memorandum per email su cosa mettere e non mettere nello zaino.

COMPRESO NEL CONTRIBUTO:

Logistica
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica
Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.
Trattamento di mezza pensione (colazione, cena, pernottamento).

IL CONTRIBUTO NON COMPRENDE:

Tassa di Soggiorno (1,50 euro al giorno)
Pranzi a Sacco
Extra durante le cene
Costi benzina e pedaggi per raggiungere il punto di partenza e i successivi trasferimenti in loco. Costi che verranno equamente divisi tra i partecipanti.

I partecipanti alle nostre esperienze non sono coperti da assicurazione personale infortuni. E' possibile stipulare apposita assicurazione successivamente al pagamento della Caparra.
Sempre dopo l'iscrizione è possibile stipulare un'assicurazione per l'annullamento del viaggio.

Tutto quello che non è specificato nella voce "Compreso nel Contributo".