Escursioni Guidate | 100 Sfumature di Colli Bolognesi | Andare a Zonzo
Con questo prodotto guadagnerai:
360 Punti in Programma fedeltà

100 Sfumature di Colli Bolognesi

Escursione guidata sui Colli Bolognesi alla scoperta dei campi di lavanda e altri tesori


Domenica 19 Giugno 2022

Calanchi brulli e inquietanti, che appaiono come un paesaggio di fantascienza di Tolkien e Lovecraft. Ci troviamo presso le argille scagliose di Montemaggiore. Da qui, attraverso sentieri di collina e paesaggi, vari raggiungeremo una Villa storica abbandonata, ideale tappa per una visita in stile ghost town. Da qui attraverso un altro tipo di formazione geologica, i Calanchi di Pradalbino, dai colori più mediterranei arriveremo ai campi di lavanda di San Lorenzo in Collina.

ASSICURAZIONE INFORTUNI COMPRESA

🌴 🌴 Con questo ordine pianterai un nuovo albero 💚 🌎

18,00

DESCRIZIONE

In una parte dei Colli Bolognesi sembra essersi fermato il tempo. Un territorio scarsamente abitato, ad eccezione di qualche casa colonica, villa rinascimentale, vecchia stalla o piccionaia che a seconda della stagione si riempie di colori e sfumature.

Sicuramente gli impressionisti francesi si sarebbero dilettati a cogliere gli attimi fulminei di luce calda del tramonto e dell’alba, quando questo mosaico di paesaggi diversi si impregna di giallo grano, fucsia lavanda, verde scuro cipresso, e verde brillante dei boschetti di latifoglie.

Qui ci sono innumerevoli sentieri da percorrere. Uno di questi, una stretta cavedagna che corre sul bordo di una valle solitaria e aspra, dove i calanchi di argilla in primavera si colorano del giallo delle ginestre e del fucsia dei fiori selvatici, collega l’antichissima Pieve di San Lorenzo in Collina alla valle sottostante.

Un altro sentiero raggiunge poi l’antica Villa di Pradalbino, un luogo stregato e ricco di suggestioni architettoniche come le antiche stalle, la meridianadel palazzo, e qualche abbozzo di affresco a grottesca. accora perlustrabile attraverso le finestre murate. Potremo quindi completare il nostro itinerario con le suggestioni provenzali dei campi di lavanda e dei deliziosi prodotti di erboristeria da essa derivati.

HIGHLIGHTS:

Campo di lavanda in fiore, Villa abbandonata di Pradalbino, Calanchi di Montemaggiore, Calanchi di Pradalbino, antica Pieve di S. Lorenzo, Casa Torre Medievale dell’Ebreo.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 14 Km circa


DISLIVELLO: circa 450 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': FACILE


ABILITA': PRINCIPIANTE


GUIDA: RICCARDO

GIOVANI GREEN TROTTER:
Bambini sotto agli 8 anni non possono partecipare.
I bambini tra gli 8 e i 12 anni possono partecipare.

Bambini sopra i 12 anni possono sempre partecipare.

COMPAGNI DI VIAGGIO
I nostri amici a 4 zampe possono partecipare.

CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTI:
Casalecchio di Reno (BO): ore 09:00
Monte San Pietro (BO): ore 09:30

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:00. Successivamente rientro al proprio domicilio.

ORGANIZZAZIONE

ATTREZZATURA NECESSARIA:

SCARPE TREKKING ALTE
K-WAY
TORCIA
CAPPELLO
CREMA SOLARE
ACQUA
BASTONCINI

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione.
Coordinamento.
Conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I costi per i trasferimenti verranno equamente suddivisi tra i passeggeri di ogni macchina. Andare a Zonzo non interviene in nessun modo nella composizione delle auto, lasciando ai partecipanti la scelta di condividere o non condividere il viaggio con altri. I costi per i trasferimenti stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking sono di circa 8 € da dividere tra i componenti di ogni auto (fonte: viamichelin). Questa indicazione vi permette di avere un riferimento per condividere i costi benzina con gli altri componenti della vostra auto.
Tutto quello che non è specificato nella voce "La quota comprende".

SPOSTAMENTI:
Sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato in fase di acquisto. Chi preferisce raggiungere autonomamente il luogo di partenza del trekking, potrà indicarlo in fase di acquisto.
Il luogo e l'orario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente tramite email indicata in fase di prenotazione. Si ricorda di controllare lo spam.


Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.


NON HAI TROVATO RISPOSTA AI TUOI DUBBI? PROVA QUI


Non è il trekking che fa per te? Prova a vedere questi!
Torna su