Con questo prodotto guadagnerai:
400 Punti in Programma fedeltà

Greccio: presepi e mercatini

Escursione guidata al Santuario di Greccio


Domenica 18 Dicembre 2022

Un percorso ad anello con partenza dall’antico borgo di Greccio per raggiungere il luogo dove il 25 dicembre 1223 San Francesco diede vita alla prima rievocazione della nascita di Gesù con personaggi viventi.

ASSICURAZIONE INFORTUNI COMPRESA

🌴 🌴 Con questo ordine pianterai un nuovo albero 💚 🌎

20,00

DESCRIZIONE

Tra boschi, panorami e prati, il nostro itinerario ci permetterà di raggiungere il luogo dove, incastonato tra una parete di roccia a strapiombo sulla piana reatina e circondato da un bel bosco di querce, sorge il santuario francescano e dove il 25 dicembre 1223 San Francesco diede vita alla prima rievocazione della nascita di Gesù con personaggi viventi.

Il primo a raccontare l’episodio del Presepio di Greccio è fra Tommaso da Celano che scrisse la prima biografia di San Francesco: “C’era in quella contrada un uomo di nome Giovanni, di buona fama e di vita anche migliore, ed era molto caro al beato Francesco perché, pur essendo nobile e molto onorato nella sua regione, stimava più la nobiltà dello spirito che quella della carne. Circa due settimane prima della festa della Natività, il beato Francesco, come spesso faceva, lo chiamò a sé e gli disse: «Se vuoi che celebriamo a Greccio il Natale di Gesù, precedimi e prepara quanto ti dico: vorrei rappresentare il Bambino nato a Betlemme, e in qualche modo vedere con gli occhi del corpo i disagi in cui si è trovato per la mancanza delle cose necessarie a un neonato, come fu adagiato in una greppia e come giaceva sul fieno tra il bue e l’asinello». Appena l’ebbe ascoltato, il fedele e pio amico se ne andò sollecito ad approntare nel luogo designato tutto l’occorrente, secondo il disegno esposto dal Santo.

Un itinerario lungo il cammino del “Poverello di Assisi”: nel punto più alto (1205 m.) incontreremo e visiteremo la prima dimora del Santo nel territorio di Greccio: “Ivi, Egli fece costruire una misera capanna di arbusti, fra due folti carpini, atta a preservarlo dalle intemperie invernali e dai calori estivi”. Al Santuario di Greccio avremo la possibilità di visitare la mostra dei Presepi e, una volta tornati nel piccolo borgo medioevale, potremo fare un giro per i mercatini di Natale.

HIGHLIGHTS:

Greccio, Santuario di Greccio, Presepe vivente, Mostra dei Presepi, Mercatini di Natale.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 13 Km circa


DISLIVELLO: circa 600 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': FACILE


ABILITA': PRINCIPIANTE


GUIDA:

GIOVANI GREEN TROTTER:
Bambini sotto agli 8 anni non possono partecipare.
I bambini tra gli 8 e i 12 anni NON possono partecipare.

Bambini sopra i 12 anni possono sempre partecipare.

COMPAGNI DI VIAGGIO
I nostri amici a 4 zampe possono partecipare.

CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTI:
Roma: ore 07:00
Greccio: ore 08:30

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 16:30. Successivamente rientro al proprio domicilio.

ORGANIZZAZIONE

ATTREZZATURA NECESSARIA:

SCARPE TREKKING ALTE
GUANTI
CAPPELLO
ACQUA
BASTONCINI

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione.
Coordinamento.
Conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I costi per i trasferimenti verranno equamente suddivisi tra i passeggeri di ogni macchina. Andare a Zonzo non interviene in nessun modo nella composizione delle auto, lasciando ai partecipanti la scelta di condividere o non condividere il viaggio con altri. I costi per i trasferimenti stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking sono di circa 33 € da dividere tra i componenti di ogni auto (fonte: viamichelin). Questa indicazione vi permette di avere un riferimento per condividere i costi benzina con gli altri componenti della vostra auto.
Tutto quello che non è specificato nella voce "La quota comprende".

SPOSTAMENTI:
Sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato in fase di acquisto. Chi preferisce raggiungere autonomamente il luogo di partenza del trekking, potrà indicarlo in fase di acquisto.
Il luogo e l'orario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente tramite email indicata in fase di prenotazione. Si ricorda di controllare lo spam.


Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.


NON HAI TROVATO RISPOSTA AI TUOI DUBBI? PROVA QUI


Carrello
Torna su