Viaggi a piedi guidati | Wild Lapponia | Andare a Zonzo
Con questo prodotto guadagnerai:
24000 Punti – 24700 Punti in Programma fedeltà

Wild Lapponia

Viaggio a piedi guidato in Lapponia


Dal 18 al 24 Agosto 2022

La Lapponia è una terra meravigliosa; una terra antichissima, modellata dal tempo e dagli eventi climatici. A farla da padrona, nelle terre più alte, è la tundra dove potremo avvistare svariate renne allo stato brado.

Viaggio coperto da SAFE100

ASSICURAZIONE INFORTUNI COMPRESA

🌴 🌴 Con questo ordine pianterai un nuovo albero 💚 🌎

Paga ora la caparra per il viaggio

1.200,001.235,00

Svuota
Sold Out, compila il form per iscriverti alla lista d’attesa.



    In gruppo

    7 giorni

    MEDIO

    1200
    totale

    Il viaggio

    In questo viaggio attraverseremo in un mini van la Svezia, sia all’andata che al ritorno, cucinando un pranzo selvaggio e genuino lungo la via, dunque trascorreremo i nostri giorni in una confortevole sistemazione stanziale, basata su camere doppie in un Lodge di montagna.

    I percorsi ci condurranno fra le bellezze locali, sia alla volta di picchi isolati, che di antichi villaggi lapponi, su piste che in inverno sono le uniche vie di comunicazione, lungo fiumi e laghi e attraverso la tundra.
    Ammireremo paesaggi sconfinati e indescrivibili, ci muoveremo sia su traccia che fuori traccia segnata per una esperienza outdoor totale e selvaggia.

    Avremo poi l’occasione di fare delle esperienze outdoor come una serata di cucina outdoor con la Muurikka una tipica ed enorme padella sospesa sul falò, con la quale cucineremo la nostra cena; o ancora un bagno caldo all’aperto.

    Godremo del quasi sole di mezzanotte e potremo accendere quotidianamente il nostro open-fire (falò) per cucinare e scaldarci.

    HIGHLIGHTS:

    Lapponia, Tundra, Renne, villaggi Lapponi, Aree protette, cucina outdoor, tradizioni locali.

    Programma

    Day 1 - giovedì 18 Agosto

    Incontro con la guida in Svezia alle ore 11:30 a Stoccolma.
    Imbarco della brigata sul mini van di Andare a Zonzo e partenza per raggiungere la nostra base stanziale. Lungo la via potremo ammirare maestosi paesaggi e cucineremo il nostro pranzo in riva a uno dei laghi meravigliosi della zona.
    In serata arrivo alla struttura e check-in.

    *Il viaggio è organizzato su orari di voli Ryanair Roma – Stoccolma (Arlanda). Se avete necessità di notti in più in Svezia per far corrispondere i vostri voli, scriveteci a info@andareazonzo.com

    Day 2 - venerdì 19 Agosto

    Dopo una lauta colazione ci metteremo in marcia alla volta di due bellissime cime panoramiche: il Satsfjället e il Mårtohke, che raggiungeremo per tratti di sentiero segnato e tratti liberi fuori traccia. Dalle vette ammireremo uno dei panorami più suggestivi della zona.

    Km giornalieri: 14 Km Dislivello giornaliero: 500 m


    Day 3 - sabato 20 Agosto

    Attraverso laghi spettacolari e strade sterrate raggiungeremo il villaggio lappone di Fatmomakke dove potremo visitare l’insediamento nei suoi tipici edifici, usi e costumi sia precedenti che successivi rispetto alla cristianizzazione del popolo Sami. Da qui partiremo alla volta del Maaresvaerie, una delle cime più alte della zona (1590 m.s.l.m.) situata nella bellissima zona della tundra del Marsfjället.

    Km giornalieri: 25 Km Dislivello giornaliero: 900 m


    Day 4 - domenica 21 Agosto

    In questa giornata raggiungeremo praticamente il confine fra Svezia e Norvegia, situato su un passo montano, da qui, ammirando nevai perenni e tundra a dismisura, raggiungeremo laghi alpini e un altopiano unico nel suo genere, attraversato dai milioni di rivoli e laghi di un fiume meraviglioso che qui si divide in pozze, ruscelli, laghi e altri elementi unici del paesaggio.
    La sera ci attenderà la nostra cena outdoor seduti attorno al falò e alla Muurikka.

    Km giornalieri: 15 Km Dislivello giornaliero: 400 m


    Day 5 - lunedì 22 Agosto

    Raggiungeremo in questa giornata e costeggiando il lago Kultsjön: Stornäs, un caratteristico villaggio dal quale parte il sentiero per la cima dello Stor-Nassjo, una montagna panoramica che divide i due rami del lago. La sera ci aspetta la nostra seconda esperienza outdoor con un bagno all’aperto o sauna svedese.

    Km giornalieri: 15 Km Dislivello giornaliero: 400 m


    Day 6 - martedì 23 Agosto

    In questo ultimo giorno andremo alla scoperta delle tundre nascoste del Tjarhvieh attraverso un percorso molto selvaggio parzialmente lungo un fiume e parzialmente per praterie e marcite umide.

    Km giornalieri: 14 Km Dislivello giornaliero: 400 m


    Day 7 - mercoledì 24 Agosto

    Dopo aver re-impacchettato il nostro materiale da spedizione ci re-imbarcheremo sul mini van per la nostra traversata di ritorno, durante la quale non ci faremo certamente mancare il nostro ultimo pasto wild auto-cucinato prima della ripartenza.

    Rientro su Stoccolma previsto per le ore 17.

    *Il viaggio è organizzato su orari di voli Ryanair Roma – Stoccolma (Arlanda). Se avete necessità di notti in più in Svezia per far corrispondere i vostri voli, scriveteci a info@andareazonzo.com

    Organizzazione

    Sistemazione: Rifugio


    Camere e letti: Doppia


    Disponibilità singola: NO


    Età minima: 16 anni


    Cani: I nostri amici a 4 zampe NON possono partecipare.


    Luogo di incontro: Stoccolma alle ore 11:30
    In fase di pagamento della prenotazione potrai scegliere come raggiungere il luogo di incontro


    La Quota comprende:

    Organizzazione
    Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica

    Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.
    6 Pernottamenti 
    6 Colazioni in struttura
    4 Cene in struttura
    1 Cena outdoor
    Bagno caldo alle terme
    Noleggio Minivan
    ***Assicurazione Infortuni***

     


    La Quota NON comprende:

    Costi di trasferimento per/da Stoccolma
    Carburante per spostamenti in minvan in Svezia per raggiungere la partenza dei trekking. Costi verranno divisi equamente tra i partecipanti (prevedere circa 50 euro a persona).
    Tutti i pranzi a sacco
    Bevande ed extra nelle cene
    Tassa di soggiorno
    Tutto quanto non indicato nella voce “LA QUOTA COMPRENDE”

    Guida

    Pietro

    Il 25 di gennaio è spesso uno dei giorni più freddi dell’anno. E con la passione per il freddo, per la montagna in inverno - ma anche nelle altre stagioni - e per le gelide e cristalline acque alpine ci sono decisamente nato.

    Sin da piccolo la mia famiglia mi ha avvicinato alla vita di montagna in ogni sua forma: dalle passeggiate, allo sci e sci alpinismo, al mondo delle gare, fino all'arrampicata e alla grande passione per le traversate alpine e le bivaccate completamente wild, con pedule o ramponi ai piedi che fosse.

    Le lunghe estati trascorse sull'Altipiano di Asiago e in Dolomiti, soprattutto nell'Ampezzano e in Alta Pusteria mi hanno donato la libertà di poter godere della bellezza piena e totale di un ambiente montano vissuto senza filtri, senza finzione e senza esagerazioni retoriche. Così come nuda e bella è la roccia, così come bianca e candida è la neve appena caduta. Tuttavia il tempo non bastava mai a saziare la mia voglia di continuare a salire, esplorare, scalare, camminare. Fra un buon grappino in quota o una pozione magica al sambuco, e una bella chiacchierata ciò che mi piace di più del condurre gruppi è godere e far godere gli altri della bellezza del nostro territorio montano e appenninico.

    Sono veneto, e per le mie altre due grandi passioni, la storia e la pesca con la mosca, mi sono trasferito in Toscana, dove mi sono laureato e specializzato in Storia Contemporanea. Ho scritto diversi volumi sulla storia locale toscana e italiana.

    Amo l’ambiente naturale, le montagne, la storia coi suoi ritratti e a volte le sue pieghe torbide, le spy stories, i fiumi e il patrimonio fluviale libero e incontrastato. Adoro la scrittura libera oppure legato alle diverse epoche storiche, i viaggi, la geografia, le esplorazioni. Non amo gli impianti di risalita, soprattutto quelli abbandonati, le dighe, il caldo torrido e chi getta i fazzoletti di carta o urla nei parchi nazionali. Non amo nemmeno chi pensa che una montagna sia qualcosa da prendere o predare, quando invece ogni cosa che ci da va presa semplicemente per quello che è: un dono, oppure un avvertimento.

    Amo il trekking e la possibilità di far star bene gli altri camminando, mi piace cosa esce dalla miscela degli incontri umani e l’energia che questo sprigiona, sono Guida Ambientale Escursionistica. Sarò lieto di guidarvi.


    Informazioni

    Prezzo totale del viaggio: 1200 € di cui 1.200,001.235,00 come caparra all'atto della prenotazione e 1100 € come saldo.
    Prenotazione viaggio: Per prenotare la propria partecipazione al viaggio, è necessario pagare la caparra del viaggio. Successivamente dovrà essere pagata la quota del saldo corrispondente a 1100 € entro e non oltre il 15/07/2022
    Contratto: Nella fase di pagamento della caparra, vi verrà fatto compilare online il Contratto di Pacchetto Turistico. I dati richiesti sono tutti obbligatori.
    Dettagli prenotazione: Gli iscritti riceveranno tutti i dettagli della prenotazione e del viaggio per email.

    L'evento è a numero chiuso. L'unico modo per potersi iscrivere è attraverso questo sito.


    Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


    Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.

    Richiedi info

      Non è il viaggio che fa per te? Prova a vedere questi!
      Assicurazione Annullamento

      SI, NO

      Torna su