Con questo prodotto guadagnerai:
2000 Punti in Programma fedeltà

Val Maira: la montagna Occitana

Viaggio a piedi guidato in Val Maira, la montagna Occitana


Dal 12 la 16 Luglio 2023

Nel cuore della montagna occitana: la natura selvaggia, i crinali che sembrano non finire mai, i giganti di roccia e una rete di sentieri senza fine che intreccia, nei suoi fili, i borghi di pietra e le loro storie di oggi e di ieri.

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO COMPRESA

ASSICURAZIONE INFORTUNI COMPRESA

🌴 🌴 Con questo ordine pianterai un nuovo albero 💚 🌎

Paga ora la caparra per il viaggio

100,00


In gruppo

5 giorni

MEDIO

610
totale

Il viaggio

Cinque giorni ai piedi dei giganti per scoprire tutti i segreti di una delle valli più suggestive del Piemonte, rimasta fedele a se stessa senza cedere al cemento e al turismo di massa. Conosceremo i sentieri degli acciugai, le vie dei raccoglitori di capelli, i Percorsi Occitani; saremo esploratori delle silenziose borgate di pietra; cammineremo in una natura intatta dal profumo dei giardini d’estate.

La bellezza della valle Maira arriva tutta dal suo passato: gli anni bui dell’abbandono l’hanno resa quel gioiello di natura, architettura e tradizioni che incanta i camminatori come poche altre. Ogni sentiero, ogni borgata, ogni gruppo di case hanno i loro tesori da rivelare solo a chi si ferma a cercarli.

Insieme a una guida originaria di queste valli cammineremo sulle vie dei pastori e dei migranti, circondati da una maestosa corona di vette

HIGHLIGHTS:

Alpi, Valle Maira, Percorsi Occitani, natura selvaggia, geologia, paesaggi.

Programma

Day 1 - mercoledì 12 Luglio

Sistemazione in locanda, presentazione e nel pomeriggio verrà effettuata una breve escursione nella zona alla scoperta di antichi sentieri, oggi percorsi occitani, che collegano antiche borgate una volta abitate anche in inverno.

Km giornalieri: 6 Km Dislivello giornaliero: 570 m


Day 2 - giovedì 13 Luglio

L’escursione si sviluppa lungo un vallone ricco di laghi di origine glaciale tra cui il Lago Visaisa, il Lago delle Munie e il Lago d’Apsoi. Il territorio in questione è povero d’acqua nonostante la presenza di laghi, le acque raccolte dai bacini in quota vengono defluite nel sottosuolo attraverso un terreno carsico per riemergere nella zona delle sorgenti del Maira. E’ un itinerario molto panoramico percorribile su comodi sentieri e in alcuni tratti su strade militari.

L’escursione offre oltre al panorama spettacolare spunti storici come ad esempio i resti di quello che potremmo definire gli albori del turismo in Valle Maira, un vero e proprio alberghetto risalente ai primi anni del novecento e frequentato dagli abitanti di Acceglio come luogo di villeggiatura.

Km giornalieri: 10 Km Dislivello giornaliero: 900 m


Day 3 - venerdì 14 Luglio

Spettacolare escursione in alta valle con uno straordinario colpo d’occhio sul Gruppo Castello Provenzale, patria dell’arrampicata. La valle termina con l’anfiteatro del Colle del Maurin, e Vallone dell’Infernetto che fanno da testata della Valle Maira.

 

Km giornalieri: 12 Km Dislivello giornaliero: 950 m


Day 4 - sabato 15 Luglio

La classica escursione di ampio respiro, ci porta alla scoperta delle fortificazioni di frontiera appartenenti al Vallo Alpino, compiendo un giro ad anello di straordinaria bellezza attorno al Monte Scaletta perno centrale della zona di confine tra Italia, Francia e Valle Stura.

I tre laghi di Roburent di origine glaciale lungo il percorso offrono panorami mozzafiato nel tratto che si sviluppa in Valle Stura per poi rientrare in Valle Maira a chiudere l’anello.

Km giornalieri: 18 Km Dislivello giornaliero: 1000 m


Day 5 - domenica 16 Luglio

L’ultima escursione del programma, prevede il classico anello del Lago Nero.
Escursione molto panoramica di facile percorrenza a completamento di questo assaggio di Valle Maira.

Km giornalieri: 9 Km Dislivello giornaliero: 550 m


Organizzazione

Sistemazione: Albergo


Camere e letti: Doppia, Tripla


Disponibilità singola: NO


Età minima: 16 anni


Cani: I nostri amici a 4 zampe NON possono partecipare.


Luogo di incontro: Marmora (CN) entro le 12
Una volta effettuata la prenotazione, saremo felici di aiutarti a trovare la migliore soluzione per te, per raggiungere il punto di incontro del viaggio. Contattaci!


La Quota comprende:

Organizzazione
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica

Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.
Assicurazione Infortuni
Assicurazione Annullamento
4 Pernottamenti 
4 Colazioni in struttura
4 Cene in struttura


La Quota NON comprende:

Costi di trasferimento per/da Marmora (CN)
Spostamenti in auto in zona per raggiungere la partenza dei trekking. Costi verranno divisi equamente tra i partecipanti.
Tutti i pranzi a sacco
Bevande ed extra nelle cene
Tassa di soggiorno
Tutto quanto non indicato nella voce “LA QUOTA COMPRENDE”

Guida

Mattia

Il mio soprannome, Araldo Bellachioma, è nato moltissimi anni prima della mia capigliatura e sopravvivrà al rasoio. Mi chiamo Mattia Bianco e la mia missione è accompagnarvi ovunque mi sia emozionato almeno un po’. Nella vita non rinuncerò mai alla curiosità, quella di scoprire qualcosa che non conosco e di prendere un sentiero nuovo.

La cosa che mi appassiona di più nell’accompagnare qualcuno in cammino è il fargli vedere con i miei occhi i luoghi che mi hanno trasmesso una suggestione, che mi hanno fatto sognare, che mi hanno fatto dimenticare tutto e mi hanno fatto sentire leggero. Tutto questo cerco di trasmetterlo a chi mi segue. Sono convinto che quando condividiamo la fatica del sentiero con un amico o con sconosciuti, abbassiamo le barriere e siamo pronti a vivere esperienze pazzesche.

Ho paura dei ragni perché hanno troppe zampe e delle pianure perché hanno troppe strade. Ho una grande passione per le storie raccontate bene. E una strana attrazione per lo sconosciuto. Amo cantare sotto la doccia e scegliere la strada più lunga per godermi il panorama (anche a costo di sbagliare strada; ma tranquilli, i sopralluoghi li facciamo per questo).

Credo nei tramonti, nelle persone buone, nei giorni di vacanza, e che un sentiero ci salverà. Non lo stesso sentiero per tutti, e non tutti insieme, ma andrà così. Per qualcuno è già così. Vorrei rinascere un’altra volta per conoscere prima Lhasa de Sela, avere vent'anni e ubriacarmi a un suo concerto nel cortile di un bar affollato in una sera di aprile. Nel frattempo mi ubriaco a ogni altro concerto in bar affollati e non.


Informazioni

Prezzo totale del viaggio: 610 € di cui 100,00 come caparra all'atto della prenotazione e 510 € come saldo.
Prenotazione viaggio: Per prenotare la propria partecipazione al viaggio, è necessario pagare la caparra del viaggio. Successivamente dovrà essere pagata la quota del saldo corrispondente a 510 € entro e non oltre il 10/06/2022
Contratto: Nella fase di pagamento della caparra, vi verrà fatto compilare online il Contratto di Pacchetto Turistico. I dati richiesti sono tutti obbligatori.
Dettagli prenotazione: Gli iscritti riceveranno tutti i dettagli della prenotazione e del viaggio per email.

L'evento è a numero chiuso. L'unico modo per potersi iscrivere è attraverso questo sito.


Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione:

Disdetta dal giorno successivo alla prenotazione fino a 40 gg dalla partenza: penale 0%

Disdetta dal 39° giorno al 20° giorno antepartenza: penale 50%

Disdetta dal 19° giorno successivo alla prenotazione a 0 giorni antepartenza: penale 100%


Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.

Richiedi info

    Non è il viaggio che fa per te? Prova a vedere questi!
    Assicurazione Annullamento

    SI, NO

    Carrello
    Torna su