Escursioni Guidate in Toscana | Badia di Montescalari | Andare a Zonzo

Badia di Montescalari

Escursione guidata nella storia della Badia di Montescalari


Domenica 19 Luglio 2020

La Badia di Montescalari fa parte di quei luoghi magici, sospesi fra la dimensione contemplativa e quella storico-naturalistica. Questa Badia è strettamente connessa a quella di Vallombrosa e di Moscheta, tutte e tre fondate, quando non direttamente devote alla figura mitica di San Giovanni Gualberto.

| Assicurazione Infortuni compresa nella quota |

21,00

Disponibilità: Evento a numero chiuso. Posti ancora disponibili.

DESCRIZIONE

Prima di iscriversi, leggi il nostro Protocollo COVID-19

Inserita in un contesto di medio-alta collina fra Chianti e Valdarno e posta a circa 700 metri di altitudine, ci restituisce oggi l’immagine di un edificio sacro circondato da mura e quindi fortificato.

Dopo il primo nucleo di insediamento, attorno all’anno Mille, un manipolo di seguaci di San Benedetto da Norcia e dell’ordine minore Vallombrosano, diede vita alla primissima Badia. In seguito poté ingrandirsi grazie alle cospicue donazioni che, come sempre in questi luoghi in Toscana, provenivano da nobili del contado, feudatari locali molto devoti o alla ricerca di redenzione e protezione spirituale.
Nelle epoche successive al medioevo si alternarono stagioni di crescita e decadenza, di accorpamento e soppressione, fino a giungere all’avanzata del fronte durante la seconda guerra mondiale, che come noto ha lasciato pesanti segni in tutto il territorio toscano: luoghi di storia e memoria fra eserciti contrapposti e Resistenza.

Il territorio fa parte dei monti del Chianti, che dividono la zona famosa per il celebre vino D.O.C.G. da quella del Valdarno medio.

Foto di copertina: Facebook

HIGHLIGHTS:

Badia di Montescalari, Castello di Cintoia, antico rigugio Montescalari.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 16 Km circa


DISLIVELLO: circa 550 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': FACILE


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA: PIETRO

CHI NON PUO' PARTECIPARE:

Bambini di età inferiore a 8 anni


CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTO: Cintoia | ore: 10:00



LOGISTICA

ATTREZZATURA NECESSARIA:

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione, coordinamento e conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.
Assicurazione Infortuni per i partecipanti

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Costi di trasferimento che verranno divisi equamente tra i partecipanti; i costi di viaggio stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking di circa € da dividere tra i componenti di ogni auto. (fonte: viamichelin)
Tutto quello che non è specificato nella voce “La quota comprende”.

SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:00. Successivamente rientro in auto al punto di incontro della mattina.




ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


Potrebbe interessarti anche...

ANDARE A ZONZO

L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

Official partner

Torna su