Escursioni Guidate | Trekking Urbano il percorso del Granduca | Andare a Zonzo
Con questo prodotto guadagnerai:
400 Punti in Programma fedeltà

Trekking Urbano il percorso del Granduca

Urban Trekking a Firenze


Sabato 17 Aprile 2021

Un Urban Trekking per le vie e i giardini di Firenze. Un excursus storico e paesaggistico nella Firenze del granducato mediceo.

20,00

Sold Out. Contattaci per maggiori informazioni


    DESCRIZIONE

    Vi fu l’epoca dei Medici, quando nel 1434 Cosimo il Vecchio rientrando dall’esilio veneziano diede inizio a una lunga fase di governo incontrastato, di supremazia finanziaria e commerciale di Firenze sul resto delle città Toscane.
    Venne anche la sconfitta di Siena che determinò così l’unione fra lo “stato vecchio” di Firenze, lo “stato nuovo” di Siena.
    Fu Papa Pio V a riconoscere con una bolla del 1569 il nuovissimo stato denominato d’ora in avanti Granducato di Toscana.
    Il Granducato dei Medici durò fino alla naturale estinzione della dinastia medicea verificatasi nel 1737, quando Gian Gastone, creativo e fervido sovrano intellettuale concluse la sua opera di successione, non avendo eredi naturali.
    Due guerre di successione designarono la Toscana al casato degli Asburgo Lorena, che univa appunto Francesco Stefano di Lorena a Maria Teresa d’Asburgo.
    Nel frattempo il patrimonio artistico toscano veniva preservato e salvato da smembramenti o furti, grazie a quell’opera d’arte contrattuale denominata “Patto di Famiglia”, creata e realizzata da Anna Maria Luisa de’ Medici.
    In questo Urban Trekking cercheremo di percorrere l’itinerario più vicino a quello del Granduca di Toscana, attraversando piccoli e grandi punti nel cuore del centro storico, ma anche cercando angoli di natura incontrastata e nascosta proprio al suo interno.

    HIGHLIGHTS:

    Firenze, Giardino dell’Orticoltura, Orti del Parnaso.


    INFO

    LUNGHEZZA ESCURSIONE: 15 Km circa


    DISLIVELLO: circa 0 metri in salita


    LIVELLO DI DIFFICOLTA': FACILE


    ABILITA': PRINCIPIANTE


    GUIDA: PIETRO

    GIOVANI GREEN TROTTER:
    Bambini sotto agli 8 anni non possono partecipare.
    I bambini tra gli 8 e i 12 anni possono partecipare.

    Bambini sopra i 12 anni possono sempre partecipare.

    COMPAGNI DI VIAGGIO
    I nostri amici a 4 zampe possono partecipare al guinzaglio.

    CIBO: A SACCO


    APPUNTAMENTI:
    Firenze: ore 10:00
    Firenze: ore 10:00

    RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 16:30. Successivamente rientro al proprio domicilio.

    ORGANIZZAZIONE

    ATTREZZATURA NECESSARIA:

    ACQUA

    LA QUOTA COMPRENDE:

    Organizzazione.
    Coordinamento.
    Conduzione delle attività.
    Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

    LA QUOTA NON COMPRENDE:

    I costi per i trasferimenti verranno equamente suddivisi tra i passeggeri di ogni macchina. Andare a Zonzo non interviene in nessun modo nella composizione delle auto, lasciando ai partecipanti la scelta di condividere o non condividere il viaggio con altri. I costi per i trasferimenti stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking sono di circa 0 € da dividere tra i componenti di ogni auto (fonte: viamichelin). Questa indicazione vi permette di avere un riferimento per condividere i costi benzina con gli altri componenti della vostra auto.
    Tutto quello che non è specificato nella voce "La quota comprende".

    SPOSTAMENTI:
    Sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato in fase di acquisto. Chi preferisce raggiungere autonomamente il luogo di partenza del trekking, potrà indicarlo in fase di acquisto.
    Il luogo e l'orario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente tramite email indicata in fase di prenotazione. Si ricorda di controllare lo spam.


    Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


    Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.


    Non è il trekking che fa per te? Prova a vedere questi!
    Torna su