Con questo prodotto guadagnerai:
400 Punti in Programma fedeltà

Lago di Vico: Il Monte Venere

Escursione guidata sul Monte Venere


Lunedì 26 Dicembre 2022

Il Monte Venere, appartenente al gruppo dei monti Cimini, originariamente formava un’isola all’interno del lago di Vico, emergendo completamente solo in seguito alla realizzazione da parte degli Etruschi di un sorprendente tunnel scavato nel tufo chiamato Rio Vicano. La costruzione del tunnel e dell’emissario ha permesso un ingente abbassamento del livello delle acque, trasformando tutta la zona Nord della valle in un territorio fertile.

ASSICURAZIONE INFORTUNI COMPRESA

🌴 🌴 Con questo ordine pianterai un nuovo albero 💚 🌎

20,00

DESCRIZIONE

Siamo nella riserva naturale del Lago di Vico, specchio d’acqua la cui origine è raccontata in una leggenda il cui protagonista è l’eroe greco Ercole, che trovandosi sui Monti Cimini alla ricerca delle ninfe Melissa e Amaltea, incontrò gli abitanti del luogo. Conoscendo la sua forza leggendaria questi gli chiesero di dargliene una dimostrazione. Ercole, infastidito dall’invadenza della popolazione locale, conficcò con forza la sua clava nel terreno sfidando chiunque ad estrarla.

Vani furono i tentativi della gente del luogo, nessuno riuscì nell’intento. Arrivata la sera, il semidio decise di dare dimostrazione della sua potenza strappando con violenza dal terreno la clava. Dal foro creatosi iniziò una copiosa fuoriuscita d’acqua che inondò i prati circostanti e al mattino seguente gli abitanti del luogo trovarono di fronte ai loro occhi il lagus cimunus, quel lago che oggi chiamiamo Lago di Vico.

La nostra escursione partirà proprio dalla riva del lago, ci addentreremo poi in una meravigliosa faggeta per raggiungere il Pozzo del Diavolo, unica cavità di origine vulcanica nota nel Lazio che sembra essersi formato per contrazione della massa lavica al momento della solidificazione.

HIGHLIGHTS:

Monte Venere, Lago di Vico, Tuscia viterbese, Monti Cimini, Lazio.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 10 Km circa


DISLIVELLO: circa 400 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': FACILE


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA:

GIOVANI GREEN TROTTER:
Bambini sotto agli 8 anni non possono partecipare.
I bambini tra gli 8 e i 12 anni NON possono partecipare.

Bambini sopra i 12 anni possono sempre partecipare.

COMPAGNI DI VIAGGIO
I nostri amici a 4 zampe possono partecipare.

CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTI:
Roma: ore 08:30
Ronciglione: ore 09:15

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 16:00. Successivamente rientro al proprio domicilio.

ORGANIZZAZIONE

ATTREZZATURA NECESSARIA:

SCARPE TREKKING ALTE
K-WAY
GUANTI
CAPPELLO
ACQUA
BASTONCINI

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione.
Coordinamento.
Conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I costi per i trasferimenti verranno equamente suddivisi tra i passeggeri di ogni macchina. Andare a Zonzo non interviene in nessun modo nella composizione delle auto, lasciando ai partecipanti la scelta di condividere o non condividere il viaggio con altri. I costi per i trasferimenti stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking sono di circa 15 € da dividere tra i componenti di ogni auto (fonte: viamichelin). Questa indicazione vi permette di avere un riferimento per condividere i costi benzina con gli altri componenti della vostra auto.
Tutto quello che non è specificato nella voce "La quota comprende".

SPOSTAMENTI:
Sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato in fase di acquisto. Chi preferisce raggiungere autonomamente il luogo di partenza del trekking, potrà indicarlo in fase di acquisto.
Il luogo e l'orario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente tramite email indicata in fase di prenotazione. Si ricorda di controllare lo spam.


Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.


NON HAI TROVATO RISPOSTA AI TUOI DUBBI? PROVA QUI


Carrello
Torna su