Escursioni Guidate | Crêuza de mä Costa di Tramonti | Andare a Zonzo
Con questo prodotto guadagnerai:
400 Punti in Programma fedeltà

Crêuza de mä Costa di Tramonti

Escursione guidata a Monesteroli


Sabato 19 Giugno 2021

Come si fa a nascondere un tesoro? Due sono i metodi più comuni: il primo è metterlo vicino a qualcosa di appariscente, il secondo è renderlo inaccessibile, ed ecco che tra le perle di Portovenere e delle Cinque Terre proprio prima di Riomaggiore esiste un tesoro nascosto, è la costa di Tramonti.

Prima di iscriversi, leggi il nostro Protocollo COVID-19

20,00

DESCRIZIONE

Nel comune di Biassa, La Spezia, si trovano le borgate di Schiara, Monesteroli e Fossola, dove nessuno abitava ma dove ogni dì il paese in blocco si trasferiva per lavorare i vasti vigneti che possedevano sulle fasce della costa. Ogni giorno salivano sul crinale e scendevano i migliaia di gradini che con passione e duro lavoro avevano sapientemente costruito, in ogni appezzamento aggrappati alla montagna a picco sul mare, pietra dopo pietra si erano ritagliati piccole casette che servivano per ristorarsi e per sistemare gli attrezzi da lavoro, i tini per il vino o le reti per pescare e ogni sera al tramonto ritornavano a casa appagati dal panorama mozzafiato e dalla brezza marina che li aveva accompagnati.

E un luogo fuori dal mondo, qua il tempo si è fermato, non si arriva con le macchine, non c’è corrente, né a Schiara né a Monesteroli, ma c’è pace e tranquillità. Dove si torna ad apprezzare l’essenziale. Ancora oggi sebbene molte case siano state vendute ai turisti, si lavorano le vigne e gli orti strappati alla montagna. Ci si arrangia con arguzia, con teleferiche con motori auto costruiti, monorotaie a cremagliera che la gente del luogo chiama trenini, per il trasporto dei viveri e dei materiali, con pannelli solari oggi e con lampade a olio solo ieri. Sempre a passo lento senza fretta, senza tempo.

Il Crêuza de mä è un viottolo a tratti fatto a scalinata che collega l’entroterra al mare, alla costa ci si scende dopo centinaia di scalini e ci si risale ma leggeri, felici, senza pensieri, con la voglia di scoprire il prossimo tesoro, il prossimo angolo nascosto. Cammineremo all’interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre, in quello che probabilmente è il tratto meno conosciuto ma sicuramente più affascinante.

HIGHLIGHTS:

Campiglia, Schiara, O’Scao, Monesteroli, Scoglio Montonao, Fossola, Parco nazionale Cinque Terre.


INFO

LUNGHEZZA ESCURSIONE: 10 Km circa


DISLIVELLO: circa 900 metri in salita


LIVELLO DI DIFFICOLTA': MEDIO


ABILITA': ESORDIENTI


GUIDA: LEROY

GIOVANI GREEN TROTTER:
Bambini sotto agli 8 anni non possono partecipare.
I bambini tra gli 8 e i 12 anni NON possono partecipare.

Bambini sopra i 12 anni possono sempre partecipare.

COMPAGNI DI VIAGGIO
I nostri amici a 4 zampe NON possono partecipare al guinzaglio.

CIBO: A SACCO


APPUNTAMENTI:
Firenze: ore 08:00
Campiglia (SP): ore 10:00

RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:30. Successivamente rientro al proprio domicilio.

ORGANIZZAZIONE

ATTREZZATURA NECESSARIA:

SCARPE TREKKING ALTE
K-WAY
CAPPELLO
ACQUA
COSTUME

LA QUOTA COMPRENDE:

Organizzazione.
Coordinamento.
Conduzione delle attività.
Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

I costi per i trasferimenti verranno equamente suddivisi tra i passeggeri di ogni macchina. Andare a Zonzo non interviene in nessun modo nella composizione delle auto, lasciando ai partecipanti la scelta di condividere o non condividere il viaggio con altri. I costi per i trasferimenti stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking sono di circa 70 € da dividere tra i componenti di ogni auto (fonte: viamichelin). Questa indicazione vi permette di avere un riferimento per condividere i costi benzina con gli altri componenti della vostra auto.
Tutto quello che non è specificato nella voce "La quota comprende".

SPOSTAMENTI:
Sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato in fase di acquisto. Chi preferisce raggiungere autonomamente il luogo di partenza del trekking, potrà indicarlo in fase di acquisto.
Il luogo e l'orario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente tramite email indicata in fase di prenotazione. Si ricorda di controllare lo spam.


Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.


Non è il trekking che fa per te? Prova a vedere questi!
Torna su