Con questo prodotto guadagnerai:
400 Punti in Programma fedeltà

Il Balzo Nero

Escursione guidata sul Balzo Nero


In programmazione

Compila il form, così ti aggiorneremo sulle prossime date

    DESCRIZIONE

    Tra l’Appennino Tosco Emiliano e le Alpi Apuane si trovano delle montagne così affascinanti da aver ricevuto l’epiteto di Dolomiti della Val di Lima. Dolomiti? Siamo in Val di Lima ma il paesaggio è così particolare con le sue vette di calcareniti, da ricordare le cugine più famose. L’audace appellativo di dolomiti mira a identificare con una sola parola un gruppo di monti vicini e omogenei che assomigliano davvero all’illustre modello. Nel bel mezzo di esse c’è un monte di breccione, roccia di colore scuro che fornisce il toponimo alla montagna. Il Balzo Nero.

    A Vico è nata una lingua vera e propria, che non è un dialetto e non è italiano. E Arivaresco, perché parlata dagli stagnini chiamati anche arivari. Fino alla metà del novecento a Vico Pancellorum era ben viva l’arte degli stagnini. Da Vico andavano in tutta l’Italia centrale, in Emilia, nel Lazio, in Umbria, nel resto della Toscana per stendere lo stagno all’interno di pentole, paioli e caldaie di rame e riparare le toppe. Un’arte difficile, che richiedeva esperienza. Ma non tutti ce l’avevano e per questo alcuni invece dello stagno stendevano la cera. Quando l’inganno veniva scoperto, lo stagnino era già lontano, forse di ritorno a Vico, oppure verso altre riparazioni. Erano furbi e furbescamente inventarono una lingua per non farsi capire dagli altri e intendersi al volo fra loro, stagnini di Vico Pancellorum.

    Partiremo da Vico Pancellorum l’ultimo dei paesi sul versante destro del torrente Lima, dal nome misterioso, per salire su fino al Balzo Nero, affronteremo salite impervie, fino alla sommità del monte dove leggende narrano che vi sarebbe stata l’antica fortezza e la chiesa di San Marco di cui non è rimasto più nulla, tranne il panorama mozzafiato!
    “che la forza sia con te giovane walker!”

    HIGHLIGHTS:

    Vico Pancellorum, Pieve di San Paolo, crinale del Balzo Nero, panorami.


    INFO

    LUNGHEZZA ESCURSIONE: 10 Km circa


    DISLIVELLO: circa 950 metri in salita


    LIVELLO DI DIFFICOLTA': MEDIO


    ABILITA': ESORDIENTI


    GUIDA: LEROY

    GIOVANI GREEN TROTTER:
    Bambini sotto agli 8 anni non possono partecipare.
    I bambini tra gli 8 e i 12 anni NON possono partecipare.

    Bambini sopra i 12 anni possono sempre partecipare.

    COMPAGNI DI VIAGGIO
    I nostri amici a 4 zampe NON possono partecipare.

    CIBO: A SACCO


    APPUNTAMENTI:
    Firenze: ore 08:00
    Campo Tizzoro: ore 09:00

    RIENTRO: Rientro previsto alle macchine intorno alle ore 18:30. Successivamente rientro al proprio domicilio.

    ORGANIZZAZIONE

    ATTREZZATURA NECESSARIA:

    SCARPE TREKKING ALTE
    K-WAY
    GUANTI
    ACQUA

    LA QUOTA COMPRENDE:

    Organizzazione.
    Coordinamento.
    Conduzione delle attività.
    Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica abilitata ai sensi della L.R. 86/2016 e successive modifiche.

    LA QUOTA NON COMPRENDE:

    I costi per i trasferimenti verranno equamente suddivisi tra i passeggeri di ogni macchina. Andare a Zonzo non interviene in nessun modo nella composizione delle auto, lasciando ai partecipanti la scelta di condividere o non condividere il viaggio con altri. I costi per i trasferimenti stimati per la tratta a/r dal punto di partenza cittadino al punto di partenza del trekking sono di circa 25 € da dividere tra i componenti di ogni auto (fonte: viamichelin). Questa indicazione vi permette di avere un riferimento per condividere i costi benzina con gli altri componenti della vostra auto.
    Tutto quello che non è specificato nella voce "La quota comprende".

    SPOSTAMENTI:
    Sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato in fase di acquisto. Chi preferisce raggiungere autonomamente il luogo di partenza del trekking, potrà indicarlo in fase di acquisto.
    Il luogo e l'orario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente tramite email indicata in fase di prenotazione. Si ricorda di controllare lo spam.


    Prima di iscriverti, consulta le Penali di Cancellazione


    Andare a Zonzo si riserva il diritto di modificare l'itinerario, anche sul momento, nel caso che la guida valuti che non ci siano le condizioni perfette per la sua realizzazione e l'incolumità dei partecipanti.


    NON HAI TROVATO RISPOSTA AI TUOI DUBBI? PROVA QUI


    Non è il trekking che fa per te? Prova a vedere questi!

    Torna su