Viaggi a Piedi | Al cospetto del Monviso | Andare a Zonzo

Al cospetto del Re di Pietra

Viaggio a piedi guidato sul Monviso


Dal 23 al 26 Luglio 2020

Al cospetto del Re di Pietra, il sovrano delle Alpi Cozie: il Monviso. Nel cuore delle Alpi, al cospetto di vette che superano i 3.000, scopriremo i sentieri della leggendaria traversata di Annibale, le vie dei contrabbandieri e dei disertori e il primo traforo alpino.

| Assicurazione Infortuni compresa nella quota |

Prima di iscriversi, leggi il nostro Protocollo COVID-19

50,00

Esperienza Sold Out. Contattaci per maggiori informazioni



    DESCRIZIONE

    Al cospetto del Re di Pietra, il sovrano delle Alpi Cozie: il Monviso. Nel cuore delle Alpi, al cospetto di vette che superano i 3.000, scopriremo i sentieri della leggendaria traversata di Annibale, le vie dei contrabbandieri e dei disertori e il primo traforo alpino.

    Quattro giorni a piedi in un ambiente che cambia continuamente. I sentieri d’alta quota, rocciosi e selvaggi, a un passo dalle vette; poco più in basso il Bosco dell’Alevè, la più grande foresta originaria di pino cembro; le sorgenti del Po, in una torbiera protetta dal Parco Naturalistico del Monviso; i borghi abbandonati rimasti autentici dove sta tornando la vita.

    Faremo base a Ostana: un borgo che negli anni ‘80 aveva un solo abitante, e che oggi chiama a raccolta chi si rifugia in montagna con un progetto di vita alternativo. Scopriremo le sue borgate, per poi trascorrere due giorni sul Giro di Viso, un trekking impegnativo che regala il gusto dell’impresa e della scoperta.

    Insieme a un guida originaria della Valle Po percorreremo un angolo della provincia di Cuneo dove la montagna rimane un traguardo da conquistare a piedi.

    Day 1: Giovedì 23 Luglio 2020
    Inizieremo da uno spettacolare panorama sul Monviso. La prima escursione è un itinerario fino a 2.300 metri tra le borgate storiche di Ostana. Scopriremo i luoghi del grande spopolamento della montagna che stanno tornando alla vita; i boschi di frassino e faggio; la misteriosa (davvero) Via dei Morti; i pascoli di Santa Lucia della Vardetta. Pernotto in struttura (13 km / 800 +)

    Day 2: Venerdì 24 Luglio 2020
    Cominceremo il vero e proprio Giro del Monviso. Partiamo con il buio per incontrare l’alba sul sentiero che sale alle sorgenti del Po. Faremo una pausa al rifugio Quintino Sella, sotto la parete Est del Monviso, luogo di incontro di tutti gli alpinisti che affrontano la vetta. Continueremo sul passo di San Chiaffredo, poi il Bosco dell’Alevè, il vallone di Vallanta e arriveremo a destinazione presso il Rifugio Vallanta. Pernotto in rifugio (20km / 1.200+)

    Day 3: Sabato 25 Luglio 2020
    Lasciato il rifugio ripartiremo in salita, verso il Passo di Vallanta, al confine con la Francia. Attraversata la frontiera scenderemo verso il Refuge du Viso e risaliamo verso il Buco di Viso, il primo tunnel delle Alpi, o il Colle delle Traversette: è il punto più alto dell’itinerario (2.947 metri), dove secondo la leggenda passò Annibale nella sua guerra contro Roma. Rientreremo di nuovo in Italia e da qui sarà tutta discesa: torneremo verso Pian del Re e poi Pian della Regina, dove avremo lasciato l’auto il giorno prima. Pernotto in struttura (20km / 1.200+)

    Day 4: Domenica 26 Luglio 2020
    Ci allontaneremo dal Monviso per godere di nuovo di un eccezionale panorama. Percorreremo i pascoli in quota, dove i lupi sempre più numerosi minacciano bovini, pecore e capre. Attraversando una grande prateria rocciosa raggiungeremo il Colle Selassa e poi il Colle di S. Bernardo (2.245). Incontreremo un grande Ankh, una Croce di Ra incastonata nel terreno dalle origini sconosciute. Raggiungeremo le punte Razil e Ostanetta (2.750) e torneremo chiudendo un anello attraverso pascoli e praterie. (14 km / 1.000+)

    Pernottamento in Albergo e rifugio; camere doppie, triple, camerata, in base alla disponibilità e al tempo della prenotazione.

    Prezzo totale: 340 euro

    Per prenotare è necessario iscriversi pagando online la caparra di 50 euro.
    Successivamente verrà richiesto il saldo tramite bonifico bancario di euro 290.

    E’ possibile stipulare un’assicurazione annullamento viaggio e un’assicurazione infortuni. Entrambe non obbligatorie e non comprese nel prezzo.

    Evento a numero chiuso. Per partecipare è necessario iscriversi attraverso questo sito. 

     

    HIGHLIGHTS:

    Monviso, Alpi, Valle Po, Buco di Viso, Colle delle Traversette, paesaggi, storia.


    INFO

    LIVELLO DI DIFFICOLTA': MEDIO


    ABILITA': JUNIORES


    GUIDA: MATTIA

    CHI PUO' PARTECIPARE:
    Non possono partecipare i minori di età inferiore a 16 anni



    LOGISTICA

    LA QUOTA COMPRENDE:

    Logistica
    Accompagnamento con Guida Ambientale Escursionistica
    Assicurazione RC (Responsabilità Civile Guida) per tutta la durata del viaggio.
    Colazioni del 24 – 25 – 26 Luglio
    Cene del 23 – 24 – 25 Luglio
    Pernottamento del 23 – 24 – 25 Luglio

    LA QUOTA NON COMPRENDE:

    Costi di trasferimento da e per Ostana
    Tutti i pranzi a sacco
    Eventuali extra nelle cene.

    I partecipanti alle nostre esperienze non sono coperti da assicurazione personale infortuni.
    E’ possibile aggiungere un’assicurazione infortuni e/o un’assicurazione annullamento del viaggio.

    SPOSTAMENTI: Partiremo con auto private, ma sarà possibile partecipare anche per chi non ha la macchina; è sufficiente che sia in grado di raggiungere autonomamente il punto di incontro indicato nell'email di conferma. Chi lo vorrà potrà raggiungere direttamente il punto di partenza del trekking, scrivendoci.
    Il luogo e l'oriario esatti di incontro verranno comunicati esclusivamente agli iscritti.




    ATTENZIONE: Prima di iscriverti ed effettuare il pagamento, leggi per favore i Termini e Condizioni per partecipare agli aventi di Andare a Zonzo.


    Potrebbe interessarti anche...

    ANDARE A ZONZO

    L’agenzia di outdoor più grande della Toscana

    Official partner

    Torna su